HOME | LA REDAZIONE

Arsenico e vecchi risotti: siamo vittime di un’alimentazione del…cadmio!

Il consumatore nel mirino: riscontrati livelli del metallo pesante al limite del consentito nella maggior parte dei campioni esaminati. Roma – Vittime di una alimentazione del… cadmio! Ci si sente accerchiati da tutte le parti, l’allerta deve essere sempre vigile, bisogna stare con gli occhi aperti h24, i nemici si nascondano dappertutto. E’ peggio di … Leggi tutto

Un “chip” nel cervello per potenziare le capacità e curare disturbi neurologici

L’azienda di Elon Musk punta a costruire canali di comunicazione diretta uomo-computer e a intervenire nella cura di SLA e Parkinson. Roma – Un “chip” è stato introdotto in un cervello umano. Ne vale la pena? La tanto attesa notizia è arrivata, suscitando entusiasmo tra gli addetti ai lavori. A riferirlo è stato il noto … Leggi tutto

Il grande ingorgo dei pronto soccorso, tra file e carenza di personale

Le piante organiche nazionali necessitano di circa 4500 medici e 10 mila infermieri. Turni massacranti e rischi per i pazienti. Roma – I pronto soccorso ridotti a carri bestiame. Nelle ultime settimane sono balzati all’onore della cronaca (si fa per dire) i pronto soccorso (ps) “presi d’assalto” o “assediati”, tanto per utilizzare una terminologia che … Leggi tutto

La crisi climatica presenta il conto e ricorda che il tempo delle parole è finito

Gli eventi estremi nel Belpaese sono cresciuti nel 2023 rispetto all’anno prima del 22%: alluvioni, grandinate e temperature estive in autunno. Roma – Sulla crisi climatica le istituzioni si comportano come le tre scimmiette: “non vedono, non sentono e non parlano”! In realtà di parole se ne sentono a iosa, quasi sempre a sproposito e … Leggi tutto

Il lavoro sottobanco è invisibile e dannoso

L’indotto economico sommerso riguarda i comparti del commercio, alloggi, ristorazione e costruzioni. Mentre il traffico di stupefacenti ha raggiunto l’1,2% del Prodotto interno lordo. In barba al Fisco. Roma – L’economia illegale in continua crescita. L’Istat (Istituto Nazionale di Statistica), lo scorso 18 ottobre, ha diffuso dei dati che il comune cittadino fa fatica a … Leggi tutto

La trasformazione digitale crea gravi lacune linguistiche

Lo dice uno studio dell’Alma Mater di Bologna sulle carenze degli universitari. E con l’avvento dell’IA lo scenario non è confortante. Roma – La lettura digitale produce distrazione. L’avvento dell’era digitale sta cambiando le consuetudini sociali e i rapporti tra le persone. Anche la lettura dei testi non è sfuggita alla sua furia rivoluzionaria. Dal … Leggi tutto

La crisi climatica ‘preferisce’ le donne, sono le più colpite dai suoi effetti

La pandemia ha aumentato le violenze domestiche, in fumo oltre 400mila posti di lavoro. La salute della popolazione ‘in rosa’ è peggiorata. Roma – La crisi climatica… preferisce le donne! Il senso dell’umorismo ci suggerisce che la crisi climatica, così come quelle sociali, non sanno resistere… al fascino femminile e alla sua capacità seduttiva. Si … Leggi tutto

Allarme ‘tempeste di sabbia’, minaccia per la salute e l’economia

L’Onu impegnata contro la desertificazione. Un fenomeno naturale aggravato dalla cattiva gestione del territorio e delle acque, dalla siccità e dai cambiamenti climatici. Roma – Le tempeste di sabbia stanno diventando sempre più frequenti. Lo scorso mese di novembre si è svolto, in Uzbekistan, la “Convenzione dell’ONU per Combattere la Desertificazione”, un problema molto presente … Leggi tutto

La ‘segregazione’ scolastica dei bambini rom

ilgiornalepopolare scuola

L’Italia non compare tra i Paesi che organizzano ‘scuole ghetto’ ma in alcune regioni, come in Calabria, le criticità ci sono. In alcune classi i bimbi di diversa etnia sono considerati portatori di disabilità. Roma – La scuola discrimina i bambini rom. “Ho visto anche degli zingari felici” era il titolo di un album del … Leggi tutto

Oms, un adulto su 6 nel mondo soffre di infertilità

In Italia si stima che oltre 45mila nuove coppie ogni anno avranno difficoltà nel concepire un bambino. Una delle cause dipende dallo sfasamento tra età biologica ed età sociale in cui si ricerca il primo figlio. Roma – L’impossibilità di concepire un bambino colpisce un adulto su sei. Le disgrazie non vengono mai da sole, … Leggi tutto