Si guarda le spalle dalla Meloni altro che ricostruire l’Italia

Il capo della Lega pensa più alle elezioni che al futuro degli italiani. Un po’ come tutti gli altri a dire la verità. Se si facesse meno influenzare dai numeri virtuali scoprirebbe che c’è un gran da fare per rimettere a posto l’Italia che annaspa come non mai per ricostruirsi un futuro. Il consenso, quello … Leggi tutto

Copasir e Campidoglio alla Meloni. Salvini digrigna i denti

La coesione del centro-destra è solo formale ma in politica viene sempre il momento di fare buon viso a cattivo gioco. Salvini perde il Copasir e si vede costretto ad accettare anche un candidato sindaco per il Campidoglio targato Fratelli d’Italia. Ormai i giochi sono fatti e non rimane che fare un passo indietro. In … Leggi tutto

Copasir: Giorgia e Matteo separati in casa

Adesso è la presidenza dell’organo di controllo e dei suoi componenti l’argomento che tiene banco fra Lega e Fratelli d’Italia che continuano a litigare. Gli attriti nel centro-destra fanno il gioco degli avversari ma poi la coalizione ritroverà nuova linfa vitale, c’è da scommetterci. Letta ci riprova con la dote per i diciottenni. Roma – … Leggi tutto

La poltrona è mia e non la mollo

Anche la Lega sarebbe obbligata ad osservare una legge dello Stato ma Salvini fa orecchie da mercante. Mentre Raffaele Volpi rimane imperterrito al suo posto. Le maggiori cariche istituzionali tacciono mentre Giorgia Meloni, al cui partito spetterebbe il Copasir, si rivolge a Mattarella. Tutti complici? Roma – Ai parlamentari piace la trasgressione. Tant’è che Raffaele … Leggi tutto

ROMA – TRE EX GRILLINI FUGGONO DALLA MELONI CHE RIVENDICA IL COPASIR. C’E’ QUALCOSA ANCHE PER NOI?

Mentre i Cinque Stelle perdono altri pezzi Giorgia Meloni alza il tiro e pretende incarichi "sensibili" per i suoi con la scusa che il controllato non può fare il controllore. La politica non cambia. Roma – Ancora fughe di parlamentari verso altri lidi e proposte di eleggere due donne come capi-gruppo di Camera e Senato … Leggi tutto