Ammazzato a colpi di fucile per vendicare l’onore della famiglia

Il settantenne arrestato dovrà rispondere dell’omicidio premeditato dell’ex sottufficiale dell’Arma perseguitato anche dalla madre della sua fidanzata che si era separata dal marito per fidanzarsi con la vittima. Marito e moglie avrebbero ordito il delitto nei minimi particolari e con l’ausilio di un segnalatore Gps che indicava gli spostamenti della figlia. Copertino – Ha fatto … Leggi tutto

Ricerche delimitate su un’area ben precisa

Ma non è detto che lo zio di Saman Abbas abbia detto la verità al fratello della vittima sul luogo esatto dove sarebbe avvenuta la sepoltura della povera ragazza. I cani di una squadra cinofila svizzera avrebbero fiutato una traccia in uno dei tanti vivai di un’azienda agricola di Novellara. Novellara – Continuano senza soste, … Leggi tutto

Uccisa con il terribile rituale pakistano

Le ricerche proseguono con l’ausilio di un elettromagnetometro che scandaglia le profondità del terreno rilevando eventuali buche. Serre, ruderi, pozzi e corsi d’acqua sono passati al setaccio dai carabinieri che utilizzano anche cani molecolari. A breve l’interrogatorio di garanzia di Ikram Ijaz, l’altro cugino della vittima estradato dalla Francia. Novellara (Reggio Emilia) – Continuano senza … Leggi tutto

FROSINONE – ALLA SBARRA LA FAMIGLIA MOTTOLA E DUE CARABINIERI PER LA MORTE DI SERENA MOLLICONE

Ci sono voluti vent'anni per vedere sul banco degli imputati i presunti responsabili della morte di Serena, la ragazza di Arce che voleva denunciare un giro di droga. Non si prevedono tempi brevi per la sentenza. Frosinone – A 20 anni dalla scomparsa di Serena Mollicone, la ragazza morta ammazzata il 1 giugno del 2001, si … Leggi tutto

MONTECASSIANO – AMMAZZATA PER CENTO EURO DAL NIPOTE CHE L’ODIAVA?

L'omicidio sarebbe maturato nell'ambito familiare dove la vittima era appena tollerata e, come pare, privata della sua libertà, addirittura maltrattata e costretta a sopravvivere alla meno peggio. Montecassiano – Madre e figlio in galera: avevano organizzato una messinscena che non stava in piedi zeppa com’era di contraddizioni. Gli investigatori non avevano creduto ad una sola … Leggi tutto