Chi ha strangolato Lucietta?

La ragazzina avrebbe tenuto testa al suo assassino ma poi la stretta mortale al collo l’avrebbe soffocata. Alla vittima furono negati benedizione e funerali perché deceduta a seguito di morte violenta ma dopo sessantasei anni Lucietta ha trovato la pace che meritava. E nuove indagini avviate dalla Procura nissena. Montedoro (Caltanissetta) – Nuove indagini e … Leggi tutto

SANTA CATERINA VILLARMOSA – APPALTI TRUCCATI. IN MANETTE SINDACO, ASSESSORI, DIRIGENTI E IMPRENDITORI

Il sindaco con la compiacenza di alcuni dipendenti del Comune sarebbe riuscito negli anni a dirottare lavori pubblici per un ammontare complessivo di circa 7,5 milioni di euro a favore di imprese “gradite” in cambio di “favori di ogni genere” o appoggi politici. Santa Caterina Villarmosa – Sindaco e assessori a capo di una associazione … Leggi tutto

BRESCIA – CONFISCATI 15 MILIONI DI EURO AL RAGIONIERE DELLA “STIDDA” CHE VIVEVA NEL LUSSO SFRENATO

Milioni e milioni di euro confiscati alle mafie nel Nord Italia dove per i tanti politici da cassetta la criminalità organizzata non esisteva mente era già ben radicata da almeno mezzo secolo. Brescia – Confiscati oltre 15 milioni di euro al 32enne “ragioniere” della “Stidda”. La Dia nissena ha dato esecuzione ad un decreto di confisca nei … Leggi tutto

CALTANISSETTA – SUPERCOSA PER DISTRUGGERE SUPERPROCURA. POI CAPACI E VIA D’AMELIO.

Matteo Messina Denaro ed il suo apporto alle stragi di Capaci e via D'Amelio. Il progetto di Totò Riina: la sua lunga mano era il boss di Castelvetrano ed altri suoi palafrenieri. Caltanissetta – La “supercosa” per annientare la “superprocura”. Era il piano di Totò Riina per dare una risposta al giudice Giovanni Falcone a … Leggi tutto

ENNA – LA MAFIA ALZA IL TIRO IN EUROPA: 46 ARRESTI SULL’ASSE ITALIA-GERMANIA.

Le ramificazioni delle mafie italiane impestano molti paesi europei, se non tutti. Dalla Germania ai paesi dell'Est. L'operazione di polizia è ancora in corso. Caltanissetta – Sono 46 le persone indagate nella vastissima operazione antimafia condotta in queste ore dai carabinieri del Ros e del comando provinciale di Enna. Si tratta di un’operazione che si sta … Leggi tutto

CALTANISSETTA – NELLA RETE DELLA DIA IMPRENDITORI MESSINESI E NAPOLETANI IN ODOR DI MAFIA.

La Dia sta eseguendo il sequestro di 3 imprese, del valore complessivo di oltre 1 milione e mezzo di euro, che volevano mettere le mani sui lavori di ampliamento del locale palazzo di giustizia. Caltanissetta – È in corso a Caltanissetta una vasta operazione antimafia condotta dagli uomini della Dia. L’inchiesta travolge anche un imprenditore napoletano … Leggi tutto

DELIA – MASSACRATI A PIETRATE I DUE FRATELLI ULTRASETTANTENNI. MAFIA O LITIGIO MORTALE?

Delia – È mistero a Delia, in provincia di Caltanissetta, per il ritrovamento di due cadaveri massacrati a pietrate tanto da rendere i loro volti irriconoscibili. Le vittime sono i due fratelli ultrasettantenni Filippo e Calogero La Monaca, imprenditori agricoli di Canicattì (Agrigento). Uno dei due fratelli è stato trovato dentro un’auto, il corpo era semi … Leggi tutto

TRAPANI – MATTEO SULLE GINOCCHIA DELLO ZIO TOTO’.

Era il suo preferito e presto sarebbe diventato il suo degno erede. Matteo Messina Denaro non ha seguito le orme dello zio di Corleone, anzi l'ha tradito. Fosse solo questo. Trapani – ‘U zu’ Totò coccolava Matteo tenendolo tra le sua ginocchia, era il suo preferito e presto sarebbe diventato il suo degno erede. Matteo … Leggi tutto

CALTANISSETTA: TECNICO ELETTRONICO PAKISTANO UCCISO A COLTELLATE.

Sotto torchio due connazionali della vittima, per altro ben voluta da vicini di casa e amici. Non aveva mai avuto a che fare con la malavita locale. Caltanissetta – Ucciso a coltellate all’interno del suo appartamento a Caltanissetta. È morto così Adnan Siddique, un 32enne di origini pakistane ritrovato privo di vita stanotte all’interno della … Leggi tutto

IN SICILIA IL PANE PIU’ BUONO DEL MONDO

Grazie ad un giovane panettiere lungimirante il “pane della nonna”, quello che rimane morbido per una settimana, può tornare sulle nostre tavole. E in tutto il mondo. CALTANISSETTA – Nell’antico borgo abbandonato rivive la tradizione del pane di una volta, quello dal sapore più buono del mondo. A lavorarlo con le sue mani un giovane … Leggi tutto