Meno male che Draghi c’è

Tutti pendono dalle labbra del Premier. E difatti non aprono bocca. Se lo fanno si chiamano Matteo Salvini e remano contro per un’ora. Poi tornano a giurare fedeltà a Draghi che prosegue per la sua strada senza guardare in faccia nessuno. Fa bene? Fa male? In un clima come questo forse fa bene. Gli altri … Leggi tutto

Raggi con Michetti e a Gualtieri “ciccia”

Tutto può succedere e sarebbe nella logica delle cose. Alla Raggi non va di uscire di scena senza lasciare uno dei suoi in Giunta. Ma questa certezza non la può dare Gualtieri che dietro le spalle ha mille pretendenti che spingono. Dunque non rimane che Michetti il sui seguito è meno vorace. Non rimane che … Leggi tutto

Macchè tasse, dice Draghi, Salvini sogna!

Se cosi fosse il Premier dovrebbe ascoltare il capo del Carroccio e cancellare il comma 2 dell’articolo 7, lettere A e B, della riforma del Catasto che pare preveda un bell’esborso per la prima casa degli italiani con una patrimoniale camuffata. Al solito. Siamo certi che il capo del Governo accoglierà questa istanza. Se è … Leggi tutto

Chiusi i seggi ed è già aria di nuove tasse?

Lo ha puntualizzato Matteo Salvini giustificando l’assenza dei suoi ministri al CdM di ieri. Approvata la legge delega sul Fisco ma si sarebbe parlato di nuovi balzelli e di una “toccata” ai risparmi degli italiani. Vero o falso? Di riforme vere e proprie nemmeno a discuterne. Cosi facendo quando potremo ripartire davvero? Roma – Com’era … Leggi tutto

Vince l’astensione, il resto va al centrosinistra. Gli altri in colpevole coda.

E’ andata male al centrodestra che comunque pare affermarsi a Roma, Trieste e in Calabria. Beppe Sala ha lavorato bene a Milano e potrebbe confermarsi sindaco già alla prima tornata. Fortemente ridimensionato il M5S. La politica è ai minimi storici. Roma – Vince il partito degli astensionisti. Il Centrosinistra acchiappa tutto il resto. Dopo un … Leggi tutto

Campidoglio: al via la marcia su Roma

Caput Mundi zeppa di manifesti e volantini elettorali. La corsa verso la prima poltrona del Campidoglio è incominciata e l’atmosfera capitolina è già incandescente. Ma fanno gola anche le sedie più in basso e non c’è candidato che non giri come una trottola per accaparrarsi l’ultimo voto. Le promesse si sprecano. Cosi come compromessi e … Leggi tutto

ROMA – LA CORSA AL CAMPIDOGLIO FRA ZINGARETTI E CALENDA. GLI ALTRI IN CODA

Le elezioni sono ormai l'argomento centrale negli ambienti politici capitolini ma il primo cittadino vincerà in seconda battuta. Nessuno vale tanto alla prima tornata. Roma – Ormai è clima elettorale quello che aleggia sulla Capitale e dintorni. Secondo i recenti sondaggi i candidati sarebbero assai pochini: appena quattro. Raggi, Calenda, un candidato del Pd ed … Leggi tutto