La sinistra degli scandali non cambia mai

Utile la possibilità di sapere se fra i candidati a cariche istituzionali si nascondono collusi e conniventi impresentabili ma forse la norma doveva essere più stringente e applicata d’ufficio e non a richiesta. Si parla delle dimissioni di Tabacci per via dell’assunzione chiacchierata del figlio ma dove sta la novità? Sono decenni che nel Pd … Leggi tutto

Tremate, tremate le streghe son tornate

Tra la professoressa che torna per dire la sua sulle pensioni, il buon Tabacci che fa il solito maneggione, Tridico che programma centinaia di milioni di euro di interventi e il ministro Orlando che si batte per gli assegni previdenziali ai giovani, la giostra della riforma previdenziale si è messa in moto. E non la … Leggi tutto