HOME | LA REDAZIONE

Roma – L’unione fa la forza: nel mirino spacciatori, irregolari e abusivi

Maxi operazione straordinaria di controllo interforze a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica presso la stazione Termini e nelle zone limitrofe. Per ora chiuse 3 strutture ricettive. Roma – Oltre 120 uomini tra Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Esercito Italiano e Polizia Locale Roma Capitale. 428 le persone identificate, 2 denunciati. … Leggi tutto

Udine – Arriva un nuovo raggiro: il “Rip deal”. Protagonisti: cambi e banconote

In Friuli gli agenti hanno individuato e sgominato truffatori che adottavano un sistema per cambiare i tagli più floridi di banconote, sottraendo poi con freddezza le buste con il contante. Udine – La Polizia di Stato a Udine ha arrestato tre persone per una serie di furti commessi con il sistema “Rip deal”, un tipo … Leggi tutto

Napoli – Armi illecite, patenti fantasma e auto irregolari: sanzioni monstre

Una messe di sanzioni per guida senza patente e omissioni di revisioni e assicurazioni auto si aggiungono alle denunce per 3 giovani che detenevano illegalmente armi. Napoli – Due coltellini e un manganello, addosso a tre giovani tra i 17 e i 25 anni. Tutti denunciati per porto abusivo di armi. I tre sono stati … Leggi tutto

Massa Carrara – Un’ossessione che gli è costata l’arresto

La polizia di Sato, nel corso di una delicata e complessa attività d’indagine, ha arrestato un cittadino italiano originario di Como, ma domiciliato anche a Forte dei Marmi, per atti persecutori. Massa Carrara – Contestualmente sono state raggiunte da altre misure cautelari, consistenti nel divieto di avvicinamento, altre otto persone coinvolte a vario titolo nell’attività … Leggi tutto

Napoli – Giro pazzesco di soldi falsi tra le spire del dark web

Conclusa un’articolata e vasta attività investigativa finalizzata al contrasto del traffico transnazionale di banconote false. Napoli – I militari del comando carabinieri antifalsificazione monetaria hanno eseguito un’ordinanza dispositiva di misure cautelari coercitive personali emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Napoli nei confronti di 8 soggetti, tutti gravemente indiziati di associazione per … Leggi tutto

Bologna – Il terrore degli anziani del quartiere. Rapine violentissime

Ha terrorizzato per mesi il quartiere Barca, nel capoluogo felsineo, rapinando con una metodica precisa e veloce. Spesso le vittime riportavano conseguenze fisiche dopo l’aggressione. Bologna – Le sue vittime erano prevalentemente signore anziane, anche 75 e 80 anni, che camminavano da sole per le strade del quartiere Barca di Bologna; le seguiva e, al … Leggi tutto

Palermo – Appuntamento galante… con coltello.

Trovavano le loro vittime su siti di incontri, poi le adescavano finendo per rapinarle. Episodio più brutale, quello commesso ai danni di un rider all’esterno di una rosticceria. Palermo – Rapina, furto, tentata estorsione, porto di armi, evasione dagli arresti domiciliari e calunnia. Sono queste le accuse per cui i carabinieri di Trapani hanno dato … Leggi tutto

Chi è l’assassino di Alice Neri?

Il sospettato numero uno è Mohamed Gaaloul per tutta una serie di risultanze investigative ma il caso non è ancora risolto. Gli inquirenti mantengono il massimo riserbo e la difesa dell’indagato non scopre le carte preferendo la facoltà di non rispondere per il proprio assistito. Ravarino – Continuano le indagini sulla morte di Alice Neri, … Leggi tutto

Trento – Continua incessante la lotta all’evasione fiscale: maestri di sci furbetti

L’operazione della Guardia di Finanza ha permesso di contrastare l’ennesimo caso di evasione fiscale, 15 maestri di sci denunciati per esercizio abusivo della professione. Trento – Al termine di un’attività investigativa in materia di contrasto al fenomeno dell’evasione fiscale i finanzieri della Tenenza di Cles hanno scoperto una società cosiddetta “evasore totale” – attiva nel … Leggi tutto

Catania – La minaccia di morte davanti ai figli

Un uomo di 35 anni è stato arrestato dalle forze dell’ordine con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Catania – La decisone di interrompere la convivenza da parte della compagna 33enne non sarebbe stata accettata dall’uomo che avrebbe sottoposto a vessazioni psicologiche e fisiche anche in presenza di uno dei figli minorenni. A chiedere ed ottenere … Leggi tutto