I veleni che distruggono falde e terreni

Dai rifiuti tossici e nocivi sino alle scorie nucleari non c’è scampo per suolo, sottosuolo e falde acquifere. I terribili agenti inquinanti stanno mettendo a dura prova le difese del pianeta e ammalano tutte le creature viventi, esseri umani compresi. Si fa ancora troppo poco per prevenire ma anche per reprimere chi intende distruggere il … Leggi tutto

Per un paio di jeans sprecati 7.550 litri d’acqua

Montagne di rifiuti derivanti da abbigliamento e calzature finiscono in una delle discariche più grandi del mondo che si trova in Cile. Mentre i grandi della terra sono impegnati nel G20 e in altri incontri al vertice migliaia di tonnellate di rifiuti rischiano di avvelenare l’ambiente più di quanto non lo sia già. Pensiamoci quando … Leggi tutto

Rifiuti in Toscana gestiti dalla ‘ndrangheta?

La regione del Chianti non è più un’isola felice da diversi anni. Sull’Arno e sui terreni coltivati c’è chi smaltisce, a basso costo ma con profitti altissimi, veleni tossici e nocivi. Non parlarne significa ficcare la testa sotto la sabbia ma non risolve il problema. Stoccaggio e smaltimento dei rifiuti riguardano tutta l’Italia. Non c’è … Leggi tutto

Dietro i rifiuti gli affari d’oro della ‘ndrangheta

Dietro ogni rogo di tonnellate di rifiuti si nasconde l’ombra della criminalità organizzata calabrese che in provincia di Pavia ha preso piede in maniera preoccupante. Come nel casertano la nuova Terra dei Fuochi è la Lombardia. Ed in particolare il sud della regione rappresenta un luogo ideale per stoccare e bruciare milioni di tonnellate di … Leggi tutto

Ti avveleniamo il terreno e ci ridiamo sopra

La vendita dei falsi fanghi trasformati in poltiglia velenosa andava avanti da anni. I danni per l’ambiente sono incalcolabili a fronte di redditi altissimi a bassissimo costo. Gli indagati ridevano delle loro malefatte e alcuni di loro avevano anche precedenti specifici. Anche mafia e ‘ndrangheta hanno le mani in pasta nel redditizio mercato dello smaltimento … Leggi tutto

L’EX COMPLESSO INDUSTRIALE INNOCENTI CADE A PEZZI

I residenti hanno chiesto più volte interventi ma nessuna risposta dalle autorità locali. Intanto in tutta l'area bruciano rifiuti e l'amianto dei tetti si sgretola MILANO-  Tra i grattaceli e le insegne pubblicitarie di una città che guarda sempre di più al futuro, tra gli odori e i costumi di una realtà sempre più cosmopolita, … Leggi tutto