UN’ESTATE AL MARE? MEGLIO LA CAMPAGNA…

Quest'anno andare al mare sarà un'impresa e un salasso al portafogli. Si prevedono intolleranze e bruschi ritorni in città dove sarà possibile riposarsi meglio che altrove. “…Ogni anno, non cambiare, stessa spiaggia, stesso mare!..”. Chi non ricorda la canzone tormentone dell’estate 1963 cantata da Piero Focaccia? Tutti dai 50 in su tranne, ovviamente, i giovani. … Leggi tutto

LIDI BALNEARI E RISTORANTI A SCARTAMENTO RIDOTTO

Povera estate del Bel Paese. Le stime parlano della chiusura di almeno il 50% degli operatori della ristorazione e dell’ospitalità. I progetti di distanziamento sociale dovevano essere presi in considerazione dopo lo screeening di massa e non viceversa. Così facendo non ci saranno vacanze ma sacrifici e snervanti attese sotto il solleone. Sono stati definiti … Leggi tutto

VOGLIA D’ESTATE. VOGLIA DI VIVERE COME PRIMA. CAMBIA LA NORMALITA’.

Da Nord a Sud l'estate alle porte fa sentire il suo richiamo da sirena. Più di prima dobbiamo rimanere sordi alle sollecitazioni che nascondono un tranello. Il Covid è sempre l', pronto a colpire più di prima. Granite e aperitivi non valgono un ricovero d'urgenza. Palermo come Milano. Tutti fuori. In spiaggia o sui navigli. … Leggi tutto

VACANZE COSTOSE PER TUTTI: MARE A PREZZI PROIBITIVI.

E scatta cosi il bonus vacanze da 500 euro ma poco si è capito su chi ne avrebbe diritto e se si renderà spendibile dappertutto. Addio al cocomero sulla battigia e a “bira % calippo” sotto l’ombrellone. Per i più solo “sapore di mare”. Roma – Il premier Conte ha affermato che gli italiani andranno … Leggi tutto

IL MARE LAMBISCE IL CENTRO ABITATO. ABITANTI IN ALLARME.

L’erosione delle coste è in gran parte attribuibile all’uomo ma mancano gli interventi risolutivi e non più rinviabili. il processo erosivo è dovuto ad una serie di concause in cui l’origine e l’oggetto del danno è riconducibile all’urbanizzazione diffusa e mal pianificata, spiega uno dei massimi esperti, il professor Giovanni Randazzo. Galati Marina – Un’erosione … Leggi tutto

TUTTI AL MARE. COATTI…

Certi romani non si smentiscono. Il richiamo dell'abbacchio sotto l'ombrellone è più forte del Covid-19. Eccoli in fila gli imbecilli che non hanno compreso nulla della situazione mortale in cui ci troviamo. In galera, direbbe Totò, altro che multe. Roma – Ma tu guarda che roba: raccomandazioni a non spostarsi e rimanere in casa a … Leggi tutto

LE SPIAGGE ITALIANE DA TUTELARE: LEGGI DA RIFORMARE

Lo Stato ha adottato una serie di proroghe ripetute che hanno spostato gli effetti della Bolkestein impedendone l’applicazione pratica. Un danno non da poco per il Bel Paese. ROMA – L’Italia si può fregiare di un patrimonio ambientale che comprende oltre tremila chilometri di spiagge. Si tratta di un bene demaniale da salvaguardare, profondendo uno … Leggi tutto

COSTE SICILIANE ALLARME ROSSO

L’assenza di depuratori e la mancanza di manutenzione per quelli malfunzionanti hanno provocato danni ambientali in terra e in mare. La politica rimane a guardare con grave nocumento per la salute e gli ecosistemi Il rispetto per l’ambiente terrestre e marino è diventato ormai un obbligo civico e morale non più differibile. Tra le emergenze … Leggi tutto

GAMBIA IL PAESE DEL SORRISO E DELLA GIOIA

Seconda ed ultima parte del reportage di Pop nel Paese africano che conta in Italia centinaia di migranti molti dei quali perfettamente integrati Segue dalla prima parte Il Gambia presenta una forte attrattiva paesaggistica e naturale: spiagge e natura sono il suo piatto forte. Si trovano parecchi hotel a tre stelle, nello stile degli anni … Leggi tutto

IL MARE AVANZA SEMPRE PIU’, ADESSO PUNTA VERSO LE CASE

La situazione maltempo nel messinese Riceviamo e pubblichiamo: Egregio Sindaco, On.le Dott. Cateno De Luca, Porto a conoscenza degli organi indicati che le raffiche di vento della notte scorsa ed ancora in corso hanno continuato a danneggiare il territorio rivierasco causando problemi alle opere pubbliche comunali. In località contrada Cufina Tarantonio ed in Contrada Mella … Leggi tutto