Tutti partigiani contro la pandemia, con coraggio e senso di responsabilità

Dalle catastrofi si può uscire malconci ma è possibile superarle. Cosi sarà anche per quella che stiamo vivendo da oltre un anno. Purché gli italiano facciano squadra e non abbassino la guardia. Il Covid è peggio degli aguzzini di un tempo ed è ancora fra di noi. Roma – Quanta commozione si leggeva sul volto … Leggi tutto

ROMA – L’ARMISTIZIO BEFFA DI CASSIBILE: NE PAGHIAMO ANCORA OGGI LE CONSEGUENZE

Per quasi due anni il nostro Paese verrà dilaniato da una guerra civile che si concluderà solo il 25 Aprile 1945 lasciando sul campo mezzo milione di morti e creando una "lacerazione politica" nel popolo italiano i cui effetti nefasti sono giunti sino ai giorni nostri. Roma – L’8 Settembre 1943 è una data che … Leggi tutto

LUCCA – IN ITALIA E NEL MONDO NON PIU’ STRAGI COME QUELLA DI SANT’ANNA DI STAZZEMA.

Sant'Anna a monito di tutte le stragi di innocenti del mondo affinchè non muoiano più vittime innocenti di guerre insensate provocate e sostenute da odi razziali e interessi economici. Lucca – Sant’ Anna di Stazzema è una piccola frazione di Stazzema, Comune in provincia di Lucca, balzata ai tristi onori della cronaca perché durante la … Leggi tutto

SIEG HEIL: L’ASSESSORE LEGHISTA INNEGGIA ALLE SCHUTZSTAFFEL!

Insomma l'assessore all'identità Siciliana ha canticchiato in fin dei conti. Non ha inneggiato. E poi erano cose vecchie, roba morta e sepolta. Di quando apparteneva alla Hitler Jugend… L’assessore ai Beni Culturali in quota alla Lega, Alberto Samonà avrebbe “canticchiato” un inno al nazismo e l’opposizione ne chiede la testa. È bufera all’Ars siciliana dopo … Leggi tutto

FOIBE: UN GRANDE BLUFF?

Nel giorno del Ricordo la versione dei fatti nella ricostruzione storica e documentale del professor Samo Pahor IN ESCLUSIVA PER POP   TRIESTE – Il “Giorno del ricordo” è una solennità civile nazionale, istituita con la legge 30 marzo 2004 n. 92, per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte … Leggi tutto

LILIANA SEGRE: UNA PRIGIONIA OLTRE LA MORTE

Liberata dai sovietici il 30 aprile del 1945 Liliana era sopravvissuta assieme ad altri 24 adolescenti dei 776 ragazzini italiani deportati nel campo di sterminio di Auschwitz. Testimone della Shoah, sopravvissuta all’orrore di Auschwitz, ebrea italiana colpita dalle Leggi razziali volute 80 anni fa da Benito Mussolini e firmate dal Re Vittorio Emanuele III, Liliana … Leggi tutto

CHE LA MEMORIA SERVA AL PRESENTE. E AL FUTURO

Un rinnovato no alle guerre e ai genocidi razziali in un momento di grande disequilibrio nel vecchio Continente Il 27 gennaio 1945 le truppe sovietiche del maresciallo Ivan Konev liberavano il campo di concentramento di Auschwitz. Non sarà l’unico. Tra i campi meno conosciuti merita una menzione particolare quello di Ravensbrück, a soli 80 km … Leggi tutto

NON SOLO SHOAH

ONORE SEMPRE A TUTTE LE VITTIME DELLE DITTATURE Il Parlamento Europeo ha approvato, in data 19 Settembre 2019, una risoluzione che equipara nazismo e comunismo, individuando nel Patto Molotov/Ribbentrop la vera causa del secondo conflitto mondiale ed ha espresso una forte preoccupazione per i tentativi oggi presenti in Russia di occultare i crimini dello stalinismo … Leggi tutto