HOME | LA REDAZIONE

Giorno della Memoria, il dovere di ricordare la tragedia inconcepibile dell’Olocausto

Il 27 gennaio 1945 l’Armata rossa entrava ad Auschwitz rivelando al mondo l’orrore dei campi di sterminio. Iniziative in tutta Italia, mentre dilagano gli episodi di antisemitismo: sfregiato il murales del Binario 21 al Memoriale della Shoah di Milano. Stop ai cortei pro Palestina. Il 27 gennaio del 1945, alle 8 del mattino, le truppe … Leggi tutto

Una storia da raccontare nel Giorno della memoria

Un uomo probabilmente noto agli appassionati di calcio che hanno i capelli brizzolati, o nemmeno quelli. Ma il suo vissuto travalica lo sport. Parliamo di Árpád Weisz. Milano – Il suo nome forse non evoca tra i tifosi odierni rammenti calcistici emotivi degni di nota. Troppo indietro nel tempo per essere attuale. Troppo diverso quel … Leggi tutto

Giorno della Memoria, Edith Bruck: «I giovani sono la mia speranza»

Oggi è la giornata del ricordo di una delle più grandi tragedie che l’umanità abbia mai esperito. Lo sterminio nazista deve essere un’occasione per indurci a non ripetere gli errori del passato. Roma – Il 27 gennaio è la giornata in cui si commemora lo sterminio e le persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati … Leggi tutto

Nessuno deve dimenticare orrore e morte

Affinché il 27 gennaio non diventi un giorno come un altro. Purtroppo la recrudescenza di certi fenomeni terroristici a sfondo razziale è una realtà ma proprio per questo non si deve mollare e continuare a mantenere alto il ricordo del sacrificio estremo. Il 27 gennaio 1945 i militari sovietici dell’Armata Rossa entrarono nel campo di … Leggi tutto