S.O.S. SOSPESI. UOMINI E DONNE A RISCHIO SOPRAVVIVENZA

Sono migliaia, distanti da casa e senza alcun diritto in terra straniera da dove non si possono muovere. Stessa cosa per studenti, impiegati, professionisti italiani domiciliati per lavoro a mille chilometri da casa. Quando potranno tornare? In molti hanno perduto il lavoro agli inizi delle costrizioni e grazie ai pacchi di alimentari spediti dai familiari … Leggi tutto

ORMAI E’ STORIA: A ROMA SAPEVANO DAL DICEMBRE 2019

L’OMS aveva trasmesso a tutte le nazioni interessate l’avvento della nuova pandemia ma forse alcuni governi l’hanno utilizzata per fini diversi rispetto a quelli della salute pubblica. I sistemi di controllo rimarranno attivi anche dopo la contaminazione “…In un mondo in cui viviamo compressi in città sovrappopolate e inquinate, non c’è crisi della sanità pubblica … Leggi tutto

QUEL CASO FREDDO DI DUILIO SAGGIA CIVITELLI

La vittima è un rappresentante, investigatore per hobby e collezionista di trenini in miniatura. Troverà la morte attendendone uno vero in stazione. Freddato con un colpo di revolver alla nuca da un killer ancora sconosciuto. Dopo un quarto di secolo. Roma – E’ il 12 febbraio 1995. Una domenica fredda e ventosa, piove. Sul binario … Leggi tutto

GENITORI? SI, NO, FORSE.

Negli ultimi anni mettere al mondo figli ovvero diventare genitori è diventato un lusso che non tutti si possono permettere. Effetti della crisi economica o consapevolezza? Con la pandemia il dilemma si fa ancora più assillante. Genitori? No, grazie! Trova sempre più spazio la scelta di non avere figli, di non diventare genitori. Ricerche sociologiche … Leggi tutto

DONIAMO ORGANI. AUMENTIAMO IL TREND

In ribasso gli interventi di trapianto a causa dell’emergenza Covid. Subito dopo l’emergenza i donatori sono chiamati a raccolta. Al 31 dicembre 2019 erano complessivamente 8.615 in Italia i pazienti in lista d’attesa per il trapianto di un organo. Sono stati invece 1379 i donatori di organi utilizzati nel Bel Paese sempre in riferimento allo … Leggi tutto

GUANTI E MASCHERINE GETTATI IN MARE: L’AFFARE RIFIUTI AL VIA.

Decine di tonnellate di rifiuti speciali dovranno essere smaltiti nei prossimi giorni e mei mesi a venire. Intanto qualcuno li ha gettati in mare nel porto di Ancona ma sono a rischio anche discariche abusive, sottosuolo, cave e inceneritori. Il mercato dei rifiuti speciali, di questi tempi, va a gonfie vele. A milioni di mascherine … Leggi tutto