Caltanissetta – Torturato brutalmente per vendetta, arrestati due minorenni

Per due minori di 15 anni è stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare per tortura, sequestro di persona, minaccia, lesioni aggravate e porto di oggetti atti ad offendere. Caltanissetta – Il provvedimento, emesso dal G.I.P. presso il Tribunale per i Minorenni di Caltanissetta, scaturisce da un’articolata attività investigativa coordinata dal procuratore della Repubblica per i … Leggi tutto

Cosenza – Donna sottoposta a Tso: voleva tagliare la gola al compagno

Lesioni aggravate è il presunto reato contestato dagli inquirenti ad una donna in evidente stato di agitazione, dopo il grave ferimento del compagno con un coltello. Cosenza – Personale dell’U.P.G. e S.P. della Questura di Cosenza, interveniva a seguito di segnalazione giunta sull’utenza 113, il quale interlocutore riferiva la presenza di un uomo ferito in strada. … Leggi tutto

Omicidio Angeletti: sul banco degli imputati il pensionato che non tollerava l’amicizia della sua ex con il professore

L’ha ucciso con due colpi di pistola perché era amico della sua ex compagna. Gli avrebbe teso un agguato in un parcheggio fuori mano per consumare la sua vendetta accecato dalla gelosia. Tarquinia – L’uomo che avrebbe premuto per due volte il grilletto di una semiautomatica è Claudio Cesaris, di 69 anni, tecnico di laboratorio … Leggi tutto

La sottile arte della vendetta

Lui la tradisce, lei se ne accorge e si vendica a colpi di carta stampata. Tradimento e vendetta, accoppiata pericolosa ma talvolta spassosa. Per gli altri, non certo per i protagonisti. Lui le fa le corna, lei lo scopre e lo discredita sui giornali. Senz’altro non è piacevole per nessun essere umano, uomo o donna … Leggi tutto

Ninni ha aperto la porta al suo assassino

E’ molto probabile che Ninni Giarrusso conoscesse l’omicida, atteso che la commerciante riceveva i clienti solo per appuntamento e che la porta della bottega era chiusa dall’interno. La nipote chiede nuove e più approfondite indagini e in attesa che la sua istanza venga presa in considerazione dalla Procura di Palermo c’è già un criminologo che … Leggi tutto

Regolamento di conti in stile mafioso

Lo sgarbo alla banda di rapinatori sarebbe stato punito con un colpo di pistola in pieno volto. Gigi Bici avrebbe dovuto consegnare soldi in contanti, frutto della vendita di gioielli ricavati da una rapina, ad alcune persone ma si sarebbe presentato all’appuntamento a mani vuote. E sarebbe stato eliminato. Pavia – Appartiene a Luigi Criscuolo, … Leggi tutto