Tre colpi per uccidere Dum Dum

Forse un regolamento di conti. Il pregiudicato siciliano pare intrattenesse rapporti con diversi gruppi criminali, anche concorrenti, dediti allo spaccio di droga. Per come si sarebbe svolto l’omicidio la vittima non avrebbe avuto sentore di un eventuale agguato mortale. Sono in corso le indagini per identificare i killer. Buccinasco – Sino a qualche anno fa … Leggi tutto

L’omicidio dai mille dubbi. Il killer è ancora in circolazione

Chi ha ucciso la donna sapeva tutto, specie orari e abitudini. E’ entrato con una chiave e si è nascosto nel box, al buio, certo che a breve la vittima sarebbe scesa per prendere la legna da ardere nella stufa di casa. L’assassino affronta la donna, che si difende con forza, e spara con una … Leggi tutto

E’ stato seguito prima di essere ammazzato

Un omicidio pianificato a tavolino quello dell’imprenditore Salvatore Lupo ucciso da due colpi di revolver dentro un bar del centro storico di Favara, la cittadina siciliana in provincia di Agrigento dove è scomparsa Gessica Lattuca. L’uomo, che aveva interessi nelle case di accoglienza per anziani e minori, era stato impelagato in diversi procedimenti penali ancora … Leggi tutto

FAENZA – UN KILLER PROFESSIONISTA PER AMMAZZARLA IN CASA?

I sospetti gravano sull'ex marito della vittima che potrebbe aver assoldato un killer per eliminare Ilenia che pretendeva una cospicua somma di denaro per presunti lavori non retribuiti nell'azienda di famiglia. L'uomo respinge le accuse. Faenza – Un uomo sconosciuto, alto, dalla corporatura atletica e vestito di scuro sarebbe stato visto fuggire dall’appartamento della vittima … Leggi tutto

BRONI – AMIANTO KILLER: ANCORA LUNGA LA STRADA PER OTTENERE GIUSTIZIA

Altra Corte d'Appello proseguirà il processo contro i due amministratori della Fibronit. L'area interessata dell'Oltrepò pavese rimane la più contaminata della Lombardia e fra le più inquinate d'Italia. Broni – Giustizia negata per le oltre mille vittime dell’amianto della Fibronit. La Corte di Cassazione ha annullato con rinvio la sentenza di secondo grado che aveva … Leggi tutto

IL KILLER CONOSCEVA BENE LA VITTIMA

Il noto fotografo era un bravo ragazzo e serio professionista ma si sarebbe cacciato nei guai seri. Un debito cospicuo che aveva cercato di coprire chiedendo acconti e saldi di fatture anche alle agenzie di stampa. Forse sapeva qualcosa di compromettente per qualcuno che lo ha condannato a morte. ROMA – Esecuzione in stile mafioso … Leggi tutto

L’ASSASSINO L’HA FATTA FRANCA? IL MISTERO DELLO CHEF MORTO AMMAZZATO.

Un personaggio eclettico ma anche molto riservato e forse con qualche amicizia equivoca. La sua morte è ancora un mistero anche se sarebbero in molti quelli che sanno la verità. Era il 10 novembre 2019 quando a Modica, in provincia di Ragusa, al terzo piano di una palazzina popolare, veniva ritrovato il corpo senza vita … Leggi tutto

IN LIBERTA’ UN KILLER SERIALE

Negli anni continua a confessare omicidi ma per altri l’ha fatta franca. Furbo, freddo e calcolatore è riuscito più volte a beffare gli inquirenti. Tra perizie psichiatriche ed altri cavilli Luca Delfino potrebbe spuntarla anche questa volta e tornare libero. Pronto a uccidere ancora. GENOVA – Luca Delfino mostro criminale o pazzo da legare? Davvero … Leggi tutto