HOME | LA REDAZIONE

Fine primo tempo: due condanne

Depistaggi, scarsa o nulla collaborazione degli enti militari, connivenze e complicità hanno ritardato di un quarto di secolo la corsa verso la verità. Poi le indagini della Procura di Pisa diretta da Alessandro Crini hanno rappresentato la svolta. PISA – Dopo 24 anni la verità sulla morte di Emanuele Scieri: omicidio. Per la morte del … Leggi tutto

Emanuele Scieri fu ucciso in caserma, condannati due ex caporali. La sentenza dopo 24 anni

emanuele scieri

Alessandro Panella e Luigi Zabara dovranno scontare 26 e 18 anni di reclusione per aver fatto cadere dalla torre di asciugatura dei paracadute il commilitone, trovato morto tre giorni dopo e dato per suicida. PISA – Ventiquattro anni di silenzi di frasi laconiche come “non ricordo”, oppure “non so niente”. Ventiquattro anni di risposte mancate … Leggi tutto

Combatte con gli ucraini la pilota espulsa dall’Aeronautica italiana

La giovane specialista veneta si è arruolata nell’esercito di Kiev dopo le peripezie vissute con la nostra amministrazione militare. Dopo aver denunciato episodi di mobbing e nonnismo durante il corso in accademia, Giulia Schiff è stata espulsa dall’Arma aeronautica per inattitudine militare e professionale. Una vicenda controversa dai risvolti penali ancora in itinere. Venezia – … Leggi tutto

Finalmente il processo per la morte di Lele Scieri

L’allievo parà della caserma Gamerra di Pisa non si era suicidato. I “nonni”, dopo violenze e umiliazioni, l’avrebbero costretto a gettarsi dalla torre dopo avergli pestato le mani con gli anfibi. Adesso spetta alla magistratura fare giustizia per quel ragazzo generoso e solare morto strappato agli affetti familiari ventitré anni fa. Pisa – Dopo 23 … Leggi tutto

Giustizia per Tony Drago

Dopo l’archiviazione del caso la famiglia della vittima si è rivolta alla Corte europea dei Diritti dell’Uomo di Strasburgo, organo giurisdizionale internazionale, per invocare un provvedimento che imponga all’Italia di riaprire l’inchiesta. L’iter è ancora in corso ed al caso giudiziario è stato assegnato il numero di trattazione, che fa ben sperare. La Corte europea … Leggi tutto

Vessazioni e violenze gratuite? Chiamale come vuoi anche questo è nonnismo

Il triste fenomeno, un tempo retaggio delle caserme militari in danno di giovani reclute, è poi dilagato a macchia d’olio nelle scuole, associazioni, club privati e confraternite sino a diventare una piaga sociale. Chiunque operi violenze di questo genere deve essere denunciato. E occorre certezza della pena. Presi dal tritacarne dell’informazione a flusso continuo, succede … Leggi tutto