HOME | LA REDAZIONE

Finalmente il processo per la morte di Lele Scieri

L’allievo parà della caserma Gamerra di Pisa non si era suicidato. I “nonni”, dopo violenze e umiliazioni, l’avrebbero costretto a gettarsi dalla torre dopo avergli pestato le mani con gli anfibi. Adesso spetta alla magistratura fare giustizia per quel ragazzo generoso e solare morto strappato agli affetti familiari ventitré anni fa. Pisa – Dopo 23 … Leggi tutto