GIACOMO BOZZOLI ALLA SBARRA?

Numerosi e consistenti gli indizi a carico del nipote dell’industriale Mario Bozzoli scomparso come un fantasma dalla sua fabbrica. L’entrata in ditta, l’uscita sospetta ed il ritorno improvviso in fonderia di Giacomo Bozzoli hanno convinto gli inquirenti a chiedere il rinvio a giudizio del giovane imprenditore che dovrà difendersi dall’accusa di omicidio volontario e occultamento … Leggi tutto

CARLO CASINI: I DIRITTI DEI BAMBINI

Nel trigesimo della scomparsa di Carlo Casini, deceduto il 23 marzo scorso mentre imperversava il picco della pandemia e le bare dei bergamaschi venivano trasportate dai camion dell’esercito, si ricorda il magistrato e politico democristiano che ha dedicato tutto il suo impegno politico e sociale alla difesa dei diritti del bambino sin dal concepimento. La … Leggi tutto

RIAPRIRE SUBITO I REPARTI DI GINECOLOGIA

L’Italia non ha ancora attuato procedure in tal senso, come ha fatto ad esempio la Francia. Per quanto l’aborto sia stato inserito nei Lea, Livelli essenziali di assistenza che il sistema sanitario nazionale è tenuto a fornire sempre, molte donne stanno riscontrando difficoltà. 25 milioni. È il numero di aborti non sicuri praticati nel mondo … Leggi tutto

ITALIA SOLA CONTRO TUTTI. BASTA EUROPA

Tra il 2014 e il 2015 la Grecia ha visto schizzare al 36% il numero di giovani in età compresa tra gli 0 e i 16 anni a rischio povertà. La disoccupazione giovanile al 45.7% e quella generale al 23%. All’Italia toccherà la stessa sorte. Conte cadrà nella trappola UE pur conoscendo i precedenti? “…È … Leggi tutto

POLMONI PIU’ SANI CON LE FRAGRANZE NATURALI

Poche gocce danno una bellissima sensazione di leggerezza respiratoria infatti queste fragranze rendono i polmoni più funzionali e sani, il loro profumo stimola il nostro umore specie quando siamo nervosi o depressi La primavera è arrivata ma le giornate sono fresche. In attesa che si spalanchino le finestre è buona cosa profumare l’ambiente con incensi … Leggi tutto

LE RESTRIZIONI DANNO ALLA TESTA: LITIGIO A COLPI DI ACIDO

Litigio fra due cittadini egiziani finito con il ferimento di due bambini. La clausura forzata e le estreme condizioni di vita esasperano gli animi. Vigevano – Nessuno sa, nessuno parla. Non sono ancora note le cause del litigio scoppiato domenica pomeriggio in un cortile della città ducale e terminato con due bambini ustionati dall’acido ed … Leggi tutto

SFRUTTATI COME BESTIE GLI IRREGOLARI DEI CAMPI

In Calabria trovano ricovero nelle tendopoli di fortuna dove i bisogni fisiologici si fanno nelle buche del terreno. Per 3 euro l’ora si rompono la schiena per mezza giornata mentre al ministero parlano di sanatoria. Non si muore solo di Covid. “…Ai tempi del Covid-19 nella Piana di Gioia Tauro si continua a morire di … Leggi tutto

SALVE LE BANCHE, IMPRESE KAPUTT.

Ad un tratto il decreto governativo per aiutare le partite Iva si trasforma in “decreto salva banche”. Può succedere che chi ha usufruito di un credito bancario deve prima estinguere il debito, magari con lo stesso finanziamento garantito dallo Stato, poi godersi la rimanente somma con interessi al di sotto del tasso medio (8,63%) e … Leggi tutto

FEMMINICIDIO: O MIA O DI NESSUNO CON UN COLPO DI FUCILE.

Il solito copione: la donna che annuncia la fine della relazione e l'uomo che non intende saperne. Lei morta ammazzata senza pietà, lui si costituisce. Il presunto assassino era stato denunciato due volte per stalking dalla ex moglie. Truccazzano (Mi) – Chiusi in casa per la quarantena avevano iniziato  a litigare da giorni. L’ultimo alterco … Leggi tutto