L’affare sul caro estinto?

Si prevede una battaglia a colpi di carta bollata fra il policlinico di Hammamet e la figlia di un imprenditore siciliano morto di Covid a Tunisi. L’ospedale vuole 26mila euro in cambio della restituzione della salma. L’insegnante non molla e si rivolge agli avvocati. Dall’ambasciata italiana a Tunisi una lettera con gli indirizzi di avvocati … Leggi tutto

Il ricatto per liberare l’imprenditore italiano?

L’ingegnere veneto avrebbe fornito alla ditta sudanese apparecchiature elettriche non conformi. La ditta di trasformatori è leader del settore e costruisce componenti elettrici di alta affidabilità ed efficienza e in regola con le rigide specifiche nazionali. Il prestanome di un fedelissimo militare filogovernativo sarebbe morto in circostanze misteriose mentre il professionista sarebbe stato liberato a … Leggi tutto

Diritti e doveri: l’obbligo vaccinale esiste per altre malattie, tranne per il Covid. Perchè?

Le imposizioni sono pesanti per tutti specie quando non vengono chiarite. E sulla pandemia c’è ancora tanta confusione e tante prescrizioni che pesano sulla libertà degli italiani. Se i vaccini sono efficaci e sicuri perché lo Stato non si assume la responsabilità di renderli obbligatori? Meglio l’obbligo motivato che il ricatto mascherato ma una certa … Leggi tutto

No Green pass, no party

Le polemiche non si placano ma lo ripetiamo: stabilire l’obbligo di vaccinarsi sarebbe stato meglio. Cosi avrebbe fatto un Governo coraggioso e determinato. Comunque stiano le cose l’antidoto, e le cure da casa, rimangono l’unica mossa possibile per mettere sotto scacco il virus ma nulla sappiamo sulla neutralizzazione della variante Delta con i sieri a … Leggi tutto

LAMPEDUSA – PAGATE GLI ARRETRATI O SBARCHI A NON FINIRE: PAROLA DI SAMI BEN ABDELAALI.

Se non paghiamo gli arretrati e non si investe in Tunisia, ci pare di capire, gli sbarchi non si arresteranno perchè i tunisini non sanno dove andare per trovare un lavoro. Un ricatto vero e proprio a cui l'Italia non può sottostare. Nel silenzio assoluto dell'Europa. Lampedusa – All’epoca del buon Bettino Craxi, o giù … Leggi tutto

IN AEREO IL VIRUS NON VOLA. LE DISTANZE SOCIALI SONO STATE ABOLITE. VINCE IL RICATTO.

E' solo vergognoso che in aereo le distanze di sicurezza siano state abolite mentre in tutti gli altri mezzi pubblici si debbano osservare. E che dire di bar, ristoranti e lidi balneari? Roma – I viaggi in aereo sono ripresi anche se i passeggeri sono notevolmente diminuiti. Almeno in questi primi giorni di giugno dunque … Leggi tutto