ROMA – STOP A CONTE E AI SUOI DECRETI: PER IL TRIBUNALE SONO CARTA STRACCIA

Stavolta Giuseppe Conte, con delega ai Servizi Segreti, ha fiutato l’aria e giocato d’anticipo portando al voto del Parlamento le ultime misure. Dalle notizie che ci giungono da tutta Italia sino a qualche ora fa i controlli sono diventati molto più morbidi. Pro bono pacis dei cittadini. Roma – Per la Costituzione della nostra Repubblica … Leggi tutto