LA BCE INFORMA: SIAMO ALLA CANNA DEL GAS. QUESTA POLITICA RIUSCIRA’ A SALVARCI?

La situazione è gravissima e non si può continuare a sottovalutare i segnali che provengono da chi di finanza se ne intende. La politica del Bel Paese non promette nulla di buono. L’ultimo bollettino della Bce, la Banca centrale europea, pubblicato nel mese di settembre, ci informa che siamo alla canna del gas, con le … Leggi tutto

LA BCE FINANZIA LE AZIENDE PIU’ VELENOSE. ALTRO CHE RIPARTENZA SOSTENIBILE.

Roma – Lasciata la fase più dura della pandemia alle spalle ora è tempo di ripartire. Ma come fare? Si domanderanno in molti. Cosa sarà degli insegnamenti appresi durante il lockdown? Ci sarà un nuovo modello economico? Ci approcceremo in maniera differente e più rispettosa nei confronti dell’ambiente? La paura emersa dagli ultimi studi di … Leggi tutto

ELEMOSINA DALL’UNIONE ALTRO CHE FIUME DI SOLDI

Se sono prestiti sembrano ceduti a strozzo, se sono investimenti non ce ne siamo accorti. Favorite le multinazionali a scapito dei lavoratori disoccupati. E’ questa l’Europa che volevamo? C’è ancora una possibilità di fuga: non sprechiamola. Ormai sembra essere ufficiale: è in atto una delle più grandi distorsioni della realtà. La retorica finalmente lascia spazio … Leggi tutto

SI AL MES GIOCANDO IN CASA

Il MES è un meccanismo volto a mantenere la stabilità finanziaria della zona euro, regolato dalla legislazione internazionale. Chi garantirà che non lo pagheremo a caro prezzo? Gli europarlamentari, in occasione del consenso sul MES, votano male, facendo vergognare tutti gli italiani. Invece di essere uniti per dare un’immagine di compattezza e linearità governativa giocano … Leggi tutto

LA SVIOLINATA DI LEMME

A tu per tu col premier Conte, come se fossimo seduti al bar dello Sport. Per suonargliene di santa ragione sul Mes, sui sostegni economici mai arrivati, sui prestiti-capestro e sulle marpionate di un Governo che va alla cieca. Con tutti i risvolti negativi per gli italiani. Adesso basta! È doveroso esternare quello che sentiamo … Leggi tutto

EUROPA GRAZIE E ADDIO. ADESSO PENSIAMO AL FUTURO

Per salvarci dalla ghigliottina europea dovremmo guardare altrove. Verso altri mercati in grado di valorizzare la nostra economia e permetterci di istaurare legami diplomatici più solidi con altri governi. L’Europa ha fallito. Il virus ha fatto venire a galla tutte le contraddizioni dell’Unione. E’ ora di dire basta. Non tutti i mali vengono per nuocere. … Leggi tutto