MEGLIO SOLI CON I TEMPI CHE CORRONO

L’esperienza di un eremita che vive, da laico, in grazia di Dio. L’eco del virus si fa sempre più lontana specie sul monte Aspra dove il vento spazza via i cattivi pensieri. FERENTILLO – Ha un senso oggi ritirarsi in solitudine? Il detto latino “Beata solitudo, sola beatitudo”, calza a pennello ancora oggi, specie in … Leggi tutto

L’ESQUIMESE INTEGRATORE LEMME LEMME…

In barba alla crisi, sapete qual è il Paese in cima alla classifica europea per le vendite di integratori alimentari? L’Italia. Più di un terzo degli Italiani li utilizza, accalappiato da un marketing che promette giovinezza, forma fisica e performance. Li acquistano direttamente dagli scaffali del supermercato o in farmacia, in parafarmacia, in palestra oppure … Leggi tutto

DOVE ANDREMO IL 3 GIUGNO SENZA UN SOLDO?

Voglia di ripartenza ma di quella seria. Non solo riaprire per farlo ma per riscrivere le regole del gioco. Per costruire un'Italia nuova. Macché… Il conto alla rovescia segna – 1. E domani la vita riprenderà il proprio ritmo abituale. O quasi. Via libera alle vacanze ed agli spostamenti senza frontiere. Dopo il lockdown, infatti, … Leggi tutto

SALDI – VENDESI BRACCIALETTO ANTIVIRUS A PREZZI STRACCIATI…

Tra le tante truffe di queste settimane sembra profilarsene una nuova di pacca: un braccialetto antiCovid-19 e spazza effetti nocivi del 5G. Beccati dall'Authority, rischiano sino a 5 milioni di multa. Torino – C’è chi ha vissuto la crisi sanitaria come un dramma e chi, invece, ha sfruttato l’occasione per aumentare i guadagni. Tra le … Leggi tutto

GLADIUM I MIGLIORI STRUMENTI DA SCAVO

Paolo Cervesato ha realizzato un attrezzo unico nel suo genere e che darà molte soddisfazioni ai suoi fortunati possessori. Qualsiasi attrezzo da scavo, ricordiamo, va utilizzato in zone prive di restrizioni o divieti. Ciao a tutti Amici, Oggi vi vogliamo parlare di un argomento contiguo ai metal detector ovvero degli accessori con i quali un … Leggi tutto

VEDRANNO MAI LE SBARRE I MANAGER COLPEVOLI DI THYSSENKRUPP?

Torino – Era da poco passata la mezzanotte del 6 dicembre 2007 quando un’esplosione nello stabilimento ThyssenKrupp di Torino costò la vita a sette operai. La disgrazia, considerata come uno degli incidenti più gravi avvenuti sul posto di lavoro nell’Italia contemporanea, potrebbe rimanere impunita. Infatti i due manager tedeschi Harad Espenhahn e Gerald Priegnitz, condannati … Leggi tutto