ROMA – LE SCORTE DI VACCINI SONO IN ESAURIMENTO. LA LORO EFFICACIA E’ CERTIFICATA?

Tutti hanno corso durante questa pandemia. Aziende che costruiscono mascherine, guanti e disinfettanti hanno lavorato a ritmi serrati. Stessa cosa per le case farmaceutiche. Occorreva forse una maggiore sperimentazione? Roma – L’argomento che tiene banco da settimane rimane quello relativo ai vaccini. Le dosi di siero scarseggiano e quelle già distribuite ai centri vaccinali sono … Leggi tutto

ROMA – ANCORA DUBBI SUI VACCINI CHE NON CI SONO. PREVISIONI DI CONSEGNA PER LA META’ DI APRILE

Il piano vaccinale non decolla e le dosi di antidoto sono ancora al di là da venire. Nel frattempo arrivano notizie di altri decessi subito dopo le somministrazioni. In Europa altre nazioni hanno di nuovo sospeso le inoculazioni che forse riprenderanno dopo Pasqua. Roma –  La vaccinazione rappresenta l’ultima spiaggia per arginare e sconfiggere la … Leggi tutto

ROMA – STOP AL VACCINO ASTRAZENECA: SOSPESA LA SOMMINISTRAZIONE IN ITALIA

Nei giorni scorsi decine di morti sospette in tutto il mondo, effetti collaterali forti e in diversi casi da ricovero ospedaliero, avevano fatto temere il peggio. Poche ore fa la notizia della sospensione.  Roma – L’Agenzia italiana del farmaco Aifa ha deciso di estendere in via del tutto precauzionale e temporanea, in attesa dei pronunciamenti … Leggi tutto

ROMA – RICOMINCIA LA STESSA MUSICA: SIGNORI SI CHIUDE. MENTRE E’ CACCIA AL VACCINO

Piani, programmi e obiettivi ma il fatto concreto è uno solo: i vaccini non arrivano. Specie quelli più favoriti: gli AstraZeneca. Intanto via libera per Johnson & Johnson che non si sa quando arriverà. L'Italia chiude come un anno fa. Roma – In ambito governativo continua l’assegnazione delle poltrone: l’ultima è stata quella di Valentina … Leggi tutto

ROMA – ASTRAZENECA: CONSEGNATI MENO DEL 10% DEI VACCINI. TROPPI EFFETTI COLLATERALI E MORTI SOSPETTE

Servono vaccini efficaci e che permettano ai vaccinati di stare male il meno possibile. Considerate le priorità per le professioni cosiddette di prima linea. Il piano vaccinale italiano procede ancora troppo a rilento e la burocrazia rallenta le già minime somministrazioni. Roma – L’Italia è stato il primo paese della Ue che ha deciso di … Leggi tutto