Entro sei mesi dalla puntura addio immunità?

Lo affermerebbero gli scienziati britannici ma del resto perché allora parlare di terza dose? I vaccini hanno un loro tempo di efficacia che gli studiosi stimerebbero in sei mesi. Oltre questo lasso di tempo i soggetti vaccinati sarebbero a rischio Covid-19 dunque, almeno i soggetti più deboli, andrebbero immunizzati per la terza volta. Speriamo che … Leggi tutto

Vade retro vaccino anti-Covid

Adesso ci si mettono anche i sacerdoti a boicottare i vaccini che, comunque, qualche dubbio lo hanno suscitato a ben vedere i problemi che sono sorti dopo la somministrazione di alcuni sieri. Le rispettive Curie hanno poi preso le distanze dai parroci no-vax ma quanto affermato durante le omelie sembra davvero esagerato. Latisana (Udine) – … Leggi tutto

Draghi in Cornovaglia: gratta gratta, sotto il vestito niente

Tutti si aspettavano da Super-Mario il ripetersi del “Miracolo Italiano” o, in subordine, un nuovo “Boom Economico” anche futuribile. Sostanzialmente non è accaduto nulla nonostante il Presidente del Consiglio goda dei consensi di tutto l’arco parlamentare. Come siamo messi con la campagna vaccinale? A quante dosi di vaccini “misti” dovremmo arrivare per raggiungere l’immunità di … Leggi tutto

ROMA – CITTADINI FURIOSI: VOGLIAMO CERTEZZE SUI VACCINI, NON LA SOLITA SOLFA

Il piano vaccinale nazionale prosegue a rilento mentre la diffidenza sui vaccini aumenta. Non servono le rassicurazioni della politica e della scienza che parlano in maniera faziosa e incomprensibile. Roma – È successo di nuovo. Complottisti 1 – virologi 0. Ovviamente parliamo del vaccino AstraZeneca e delle ultime dichiarazioni al riguardo rilasciate da Marco Cavaleri, … Leggi tutto

NAPOLI – IN ITALIA E NEL RESTO D’EUROPA ALTRI DECESSI SOSPETTI: C’ENTRA ANCORA IL VACCINO ASTRAZENECA?

I virologi, pur non entrando nei particolari, considerano il siero anglo-svedese sicuro ed efficace. Ma i decessi per trombosi dopo la somministrazione aumentano. Napoli – Il vaccino anglo-svedese AZD1222 prodotto dall’AstraZeneca pare continui a mietere vittime nonostante le assicurazioni di virologi e case farmaceutiche. Le caratteristiche dei decessi, per trombosi, sono riconducibili ai casi possibili … Leggi tutto

ROMA – LE SCORTE DI VACCINI SONO IN ESAURIMENTO. LA LORO EFFICACIA E’ CERTIFICATA?

Tutti hanno corso durante questa pandemia. Aziende che costruiscono mascherine, guanti e disinfettanti hanno lavorato a ritmi serrati. Stessa cosa per le case farmaceutiche. Occorreva forse una maggiore sperimentazione? Roma – L’argomento che tiene banco da settimane rimane quello relativo ai vaccini. Le dosi di siero scarseggiano e quelle già distribuite ai centri vaccinali sono … Leggi tutto

ROMA – ANCORA DUBBI SUI VACCINI CHE NON CI SONO. PREVISIONI DI CONSEGNA PER LA META’ DI APRILE

Il piano vaccinale non decolla e le dosi di antidoto sono ancora al di là da venire. Nel frattempo arrivano notizie di altri decessi subito dopo le somministrazioni. In Europa altre nazioni hanno di nuovo sospeso le inoculazioni che forse riprenderanno dopo Pasqua. Roma –  La vaccinazione rappresenta l’ultima spiaggia per arginare e sconfiggere la … Leggi tutto

VACCINI – OCCHIO ALLE TROMBOSI: NUOVO BUGIARDINO PER L’ANTIDOTO ANGLO-SVEDESE

Il Piano Vaccinale deve andare avanti con prodotti sicuri e di provata efficacia. Nel frattempo è indispensabile osservare le restrizioni e indossare sempre le mascherine in luoghi chiusi. Alla fine avevano ragione i cosiddetti cospirazionisti, almeno per questa volta? Diamo a Cesare quel che è di Cesare. È di queste ore l’annuncio che nel foglietto … Leggi tutto

ROMA – CAOS VACCINI: CONTINUARE CON CHIAREZZA LA SOMMINISTRAZIONE DI ANTIDOTI SICURI ED EFFICACI

In un clima di incertezza e confusione non si deve perdere la speranza ma continuare con un piano vaccinale concreto e con l'utilizzo a domicilio di farmaci anti-Covid sin dai primi sintomi per evitare il collasso degli ospedali. Roma – Dalla certezza della somministrazione senza pericoli alla sospensione del vaccino più distribuito e dichiarato efficace. … Leggi tutto

GENOVA – TOTI: NON VEDO LORA DI FARMI L’ASTRAZENECA. PREGO PRESIDENTE, DOPO DI LEI

Dovremmo forse smettere di pensare con coscienza ed accettare ogni singola imposizione? Allora chiamiamola con il suo nome: dittatura. Un ritorno al raziocinio sarebbe auspicabile specie da parte di chi governa. Si arrabbiano se la chiami dittatura sanitaria ma, a conti fatti, i toni sono quelli. Ormai siamo ai delatori che telefonano alla polizia perché … Leggi tutto