ROMA – STOP AL VACCINO ASTRAZENECA: SOSPESA LA SOMMINISTRAZIONE IN ITALIA

Nei giorni scorsi decine di morti sospette in tutto il mondo, effetti collaterali forti e in diversi casi da ricovero ospedaliero, avevano fatto temere il peggio. Poche ore fa la notizia della sospensione. 

Roma – L’Agenzia italiana del farmaco Aifa ha deciso di estendere in via del tutto precauzionale e temporanea, in attesa dei pronunciamenti dell’EMA, il divieto di utilizzo del vaccino AstraZeneca Covid19 su tutto il territorio nazionale.

“La decisione della sospensione delle somministrazioni del vaccino Astrazeneca, per ragioni esclusivamente precauzionali, da parte di Aifa è stata assunta dopo un colloquio tra il Presidente del Consiglio Mario Draghi e il Ministro della Salute Roberto Speranza. Durante la giornata il ministro Speranza ha avuto colloqui con i ministri della Salute di Germania, Francia e Spagna”, fanno sapere fonti istituzionali.

Le scelte compiute e condivise oggi dai principali Paesi europei su Astrazeneca sono state assunte esclusivamente in via precauzionale in attesa della prossima decisiva riunione di Ema. Nei giorni scorsi decine di morti sospette in tutto il mondo, effetti collaterali forti e in diversi casi da ricovero ospedaliero, avevano fatto temere il peggio. Poche ore fa la notizia della sospensione. 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa