HOME | LA REDAZIONE

Il ricatto per liberare l’imprenditore italiano?

L’ingegnere veneto avrebbe fornito alla ditta sudanese apparecchiature elettriche non conformi. La ditta di trasformatori è leader del settore e costruisce componenti elettrici di alta affidabilità ed efficienza e in regola con le rigide specifiche nazionali. Il prestanome di un fedelissimo militare filogovernativo sarebbe morto in circostanze misteriose mentre il professionista sarebbe stato liberato a … Leggi tutto