No unanime allo squadrismo nero e rosso?

Si vedrà se il Parlamento, messi da parte gli interessi di alcuni partiti, si potrà esprimere con unanimità nello scioglimento di tutte le organizzazioni sovversive che si rifanno alla violenza degli opposti estremismi. Sarebbe un ottimo esempio per gli italiani che dalla politica non si aspettano più nulla di buono. E lo dimostrano in piazza, … Leggi tutto

Fare impresa nel Bel Paese è impossibile

I costi fiscali e amministrativi troppo alti, la burocrazia che strozza più dei cravattari rende quasi impossibile aprire una ditta specie per chi è alle prime armi. Poi ci sono le concessioni, le autorizzazioni, le licenze, i permessi e cosi via che rendono impossibile la vita ai neoimprenditori. E non c’è nessuna garanzia in caso … Leggi tutto

No Green pass, no party

Le polemiche non si placano ma lo ripetiamo: stabilire l’obbligo di vaccinarsi sarebbe stato meglio. Cosi avrebbe fatto un Governo coraggioso e determinato. Comunque stiano le cose l’antidoto, e le cure da casa, rimangono l’unica mossa possibile per mettere sotto scacco il virus ma nulla sappiamo sulla neutralizzazione della variante Delta con i sieri a … Leggi tutto

Ai partiti non interessano gli elettori no-Vax. Ma sino a qualche anno fa erano pappa e ciccia

I Cinque Stelle ci avevano provato più volte a portare dalla parte di Grillo e Taverna i dissidenti al siero ma poi, una volta trasformati in partito e con l’avvento di Draghi, i pentastellati si sono allontanati di corsa dai no-Vax. Anche la Lega aveva tentato un abboccamento poi abortito sul nascere. Chi corteggerà adesso … Leggi tutto

L’obbligatorietà sarebbe stata più dignitosa

Il gioco di mantenere alta la confusione e di rimanere sul filo del rasoio su norme inapplicabili e lasciapassare inutili è ormai noto agli italiani, parte dei quali non ci stanno. La discriminazione fra vaccinati e non è evidente come sono evidenti gli interessi per una piuttosto che per un’altra categoria commerciale: alcune escluse dal … Leggi tutto

Omicidio stradale per il presunto assassino

La tragedia che si è consumata a Biandrate presenta diversi aspetti ancora poco chiari che gli inquirenti stanno verificando. L’autista rimane in carcere in attesa della convalida dell’arresto. Milano – Si svolgerà domani 21 giugno l’udienza di convalida dell’arresto per Alessio Spasiano, 26 anni, il camionista che ha investito e ucciso il sindacalista Adil Belakhdim durante … Leggi tutto

MILANO – GIORNATA DELLA MEMORIA: RICCARDO DE CORATO HA PRESO PARTE ALLE MANIFESTAZIONI CITTADINE IN RICORDO DEI MARTIRI DELLE FOIBE

L'assessore regionale auspica che le istituzioni centrali possano revocare l'onorificenza di Cavaliere di Gran Croce Ordine al Merito della Repubblica Italiana con la quale l'allora presidente Saragat aveva insignito il dittatore sanguinario Tito. Milano – L’assessore regionale Riccardo De Corato, in occasione della giornata del ricordo dei martiri delle foibe ha partecipato, alle celebrazioni che … Leggi tutto

MILANO – I LAVORATORI DELLO SPETTACOLO TORNANO IN PIAZZA E SCOPPIANO LE POLEMICHE

I lavoratori dello spettacolo, che in Italia contano numeri importanti, sono di nuovo scesi in piazza a Milano e torneranno a farlo il 6 febbraio per vedersi riaperti cinema e teatri. Prende le distanze il Coordinamento Spettacolo Lombardia contro chi protesta a discapito della salute collettiva. Milano – Di fronte all’indecisione dell’ex governo Conte in … Leggi tutto

ROMA – IN EUROPA E’ FOLLIA COLLETTIVA: I MOLINARI DI LUGANO I PEGGIORI VANDALI

Le dimostrazioni di protesta dilagano in tutta Europa e in Italia la situazione potrebbe degenerare se non arriveranno al più presto i ristori promessi dal Governo Conte. Roma – Non accennano a diminuire le proteste contro le chiusure, già in atto o imminenti, stabilite dai diversi governi nei paesi europei per far fronte al diffondersi … Leggi tutto

TELEFONIA 5 G – PROTESTE E ATTI VANDALICI IN TUTTA EUROPA: NON E’ DETTO CHE FA MALE

La nuova tecnologia è più veloce ed esporrebbe meno ai campi elettromagnetici. La forma d'onda e le altissime frequenze non nuocerebbero alla salute come, invece, farebbe il 4G. Proteste in tutta Europa. Il 7 settembre scorso si è svolta a Palermo, in Piazza Politeama, una manifestazione si protesta contro le 35 antenne telefoniche, non ancora … Leggi tutto