GESSICA LATTUCA: RAPITA E UCCISA DA UN UOMO CHE CONOSCEVA?

La scomparsa della giovane mamma di Favara rimane ancora un rebus. L’uomo con il quale sarebbe stata vista per l’ultima volta la conosceva molto bene. Amici e conoscenti della giovane di Favara non avrebbero collaborato con gli inquirenti i quali, comunque proseguono le indagini. FAVARA – La tanto annunciata svolta sulla vicenda della scomparsa di … Leggi tutto

NUOVE ARMI E CONSAPEVOLEZZA PER COMBATTERE LE MAFIE

Le ricorrenze lasciano il tempo che trovano se non sono seguite dai fatti. La memoria di chi ha sacrificato la propria vita deve servire da stimolo per fare meglio, invece pare si stia tornando indietro. Il parere è unanime. “…Ho ucciso Giovanni Falcone. Ma non era la prima volta: avevo già adoperato l’auto bomba per … Leggi tutto

VITTIMA E AGUZZINO INSIEME PER SENTENZA

Nonostante denunce e condanne l’uomo potrebbe tornare in casa della ex convivente maltrattata per decisione del giudice. La donna sta vivendo momenti di terrore ma nessuno sembra accorgersene. Decine i femminicidi “annunciati” in Italia che si consumano per cavilli legali e leggi claudicanti. Rignano Flaminio – Condividere la casa con il carnefice. Si, se a … Leggi tutto

LENZUOLA BIANCHE PER LE VITTIME DELLA MAFIA

Lodevole iniziativa di un’associazione di Piacenza, dal 23 Maggio al 26 Luglio in tutta Italia per dire no alla criminalità organizzata con il candore di un colore che indica purezza. Come gli eroi morti per difendere la legge. Piacenza – L’associazione 100×100 in Movimento – APS ripropone la manifestazione di lotta alla mafia, giunta alla … Leggi tutto

TI CONDANNO A MORTE CON ZOOM…

E’ accaduto al tribunale di Singapore dove il consesso giudicante ha dato lettura della sentenza letale al condannato tramite la piattaforma Zoom in videoconferenza. Speriamo rimanga un caso isolato dovuto alle restrizioni da pandemia. I processi penali di tutto il mondo si sono stravolti oppure reinventati e, talvolta, completamente sovvertiti per fare fronte emergenziale pandemica … Leggi tutto

LA STRAGE DI CAPACI: POCO O NULLA E’ CAMBIATO

La memoria dei fatti è importantissima ma dovrebbe stimolare a fare meglio contro la mafia che ha solo modificato le proprie strategie a fronte di uno Stato che arranca per starle dietro e contrastare le azioni criminose ormai retaggio di pochi magistrati in prima linea. In questi ultimi tempi, assai tristi, la recrudescenza della devianza … Leggi tutto

ILVA PROBLEMA INFINITO

I lavoratori in rivolta perché ArcelorMittal beffa le maestranze e la magistratura italiana. Le menzogne dell’azienda, però, sono sotto gli occhi di tutti. Speriamo che Conte, intervenuto in prima persona, non premi di nuovo l’azienda franco-lussemburghese con altri soldi pubblici. Taranto – Nonostante la Fase 2 oggi le strade della città del Ponte girevole sono … Leggi tutto

RAGUSA – IN AUMENTO I SUICIDI

Tre persone si sono tolte la vita in quattro giorni. Fra loro imprenditori, impiegati ma anche operai e braccianti. Il fenomeno dilaga in tutta Italia. Ragusa – Sono tanti, troppi, i suicidi che si stanno registrando in Italia dall’inizio dell’emergenza sanitaria legata al Covid 19. Solo tre, la settimana scorsa, si sono verificati in provincia … Leggi tutto