DELIRIO DA CORONAVIRUS

Non abbiate paura, diceva accorato Giovanni Paolo II. L’interruzione delle funzioni religiose inducono i fedeli a perdere la fiducia nel Divino e nel soprannaturale La psicosi del virus ha infettato la società in tutti gli aspetti e nelle sue molteplici dimensioni. Insieme al numero di contagiati, si registra il crollo dell’economia, del commercio, del turismo, … Leggi tutto

MILANO FANTASMA: ECONOMIA A ZERO

Una cosa è certamente ambigua: la nonchalance con cui, a prescindere dalle direttive provenienti dall’alto, molte persone hanno rinunciato a tutto, persino al lavoro. Solo per timore di essere infettati come se normalmente questo rischio non ci fosse. I Navigli sono deserti. È scomparsa la movida che animava, fino a una settimana fa, una delle … Leggi tutto

LE MELODIE DEL RICORDO

L’esodo istriano-fiumano-dalmata, ricordato in Italia solo una volta l’anno, il 10 febbraio, con la ricorrenza del Giorno del Ricordo dei martiri delle foibe L’esodo istriano-fiumano-dalmata, ricordato in Italia solo una volta l’anno, il 10 febbraio, con la ricorrenza del Giorno del Ricordo dei martiri delle foibe, traspare da ogni opera musicale e letteraria di Mario … Leggi tutto

ITALIA UNITA?

Dal 1861 l’unità d’Italia ha sancito l’abolizione delle frontiere nazionali ma il divario tra Nord e Sud divide ancora oggi il Bel Paese Il termine Risorgimento indica un’epoca affascinante, che nel 1861 ha portato all’Unità d’Italia. L’unità politica è nata da un movimento spirituale, culturale, economico e sociale. Il sommovimento popolare ha indotto moltissimi eventi … Leggi tutto

IL DIRITTO DI OPPORSI: UNA STORIA VERA

Un film che deve essere visto anche perché genera profonde riflessioni sul processo penale americano ed invita ad un confronto tra la giustizia penale a stelle e strisce e quella italiana spesso criticata ingiustamente. Giovedì 30 Gennaio è uscito nei cinema italiani un film molto interessante, Il Diritto di Opporsi, che racconta una storia vera: … Leggi tutto

OBIETTIVO ZERO: RICERCATORE O ESPLORATORE? C’E’ DIFFERENZA

Non mi reputo un ricercatore. Nel mio biglietto da visita c’è scritto “Farmacista Esploratore Consulente alimentare”. C’è una grande differenza tra il ricercatore e l’esploratore. Il ricercatore tende a formulare in partenza delle ipotesi e poi a cercare nei fatti una conferma alle stesse, condizionando senza saperlo i risultati, perché è portato a non vagliare … Leggi tutto