BEIRUT – I GUERRIGLIERI DI TEL AVIV DIETRO L’ESPLOSIONE MORTALE? INCIDENTE LA VERSIONE UFFICIALE.

Libano, la situazione è di piana emergenza

Le autorità libanesi parlano sempre più insistentemente di attentato e da Washington non arrivano smentite. I rapporti fra Libano e Israele, del resto, erano già tesissimi. La versione tecnica rimane quella di una saldatrice che averebbe fatto esplodere un magazzino di fuochi di artificio attiguo alla cisterne di stoccaggio del nitrato d'ammonio. Beirut – Continua … Leggi tutto

USA E GETTA: LA SCELLERATA SCELTA DI TRUMP METTE A RISCHIO LA SALUTE DEI PAESI POVERI.

Un atto d’imperio inaudito, inqualificabile, con gravi danni sanitari e sociali ancora non quantificabili per le nazioni povere, che non potranno più usufruire dei programmi sanitari per le vaccinazioni antipolio, antiHIV, contro la tubercolosi e malaria. Washington – I comportamenti e le decisioni di chi detiene le redini del Potere sono spesso di difficile comprensione … Leggi tutto

USA – CENSURATO VIA COL VENTO: FILM RAZZISTA.

Il colosso statunitense Hbo ha deciso di ritirare il colossal “Via col Vento” perché classificato come film razzista. Il gesto di ritirare il film rendendolo indisponibile sulla piattaforma di Hbo, avviene a seguito delle proteste per l’uccisione dell’afroamericano George Floyd ad opera della polizia di Minneapolis. Il film verrebbe censurato perché prodotto di una cultura … Leggi tutto

USA – GUERRA CIVILE E STRAGE DA COVID

Le proteste e il distanziamento sociale, pressoché inesistente in tutte le città a stelle e strisce, potrebbero innescare una vera e propria strage. Washington – Esplode il Covid in tutta la sua potenza virale e dilagano le rivolte. L’America non è mai apparsa così debole. Le fratture sociali innescate da questi due avvenimenti stanno fornendo … Leggi tutto

SANGUE PER LE STRADE AMERICANE

Il sacrificio di Flody potrebbe diventare la reale occasione per mettere in discussione alcuni procedimenti interni, per garantire maggiore uguaglianza sociale all'interno di un sistema politico e sociale che vanta la migliore democrazia del mondo.  Sale la violenza nelle strade degli States e cresce il numero dei morti. Nelle ultime ore la situazione è diventata … Leggi tutto

UNA CERTA POLITICA INQUINA PIU’ DELLO SMOG

Numerose città italiane sono alle prese con una serie di provvedimenti amministrativi che limitano le possibilità di circolazione delle auto. L’inquinamento ambientale indica una priorità assoluta ormai improrogabile. Il fatto che in generale sia necessaria la collaborazione attiva della cittadinanza per la costruzione di un paese migliore è fuor di dubbio. Tuttavia capita troppo di … Leggi tutto

TRUMP INGORDO. NEL MIRINO DEI DAZI OLIO, VINO, FORMAGGIO E SALUMI ITALIANI. ABBATTERA’ ANCHE QUESTI CON UN DRONE?

Si aggrava la guerra commerciale: dal 15 febbraio gli USA ipotizzano dazi al 100% sui vini italiani. Sarebbe un disastro per tutta la filiera. Il presidente Trump, non contento di quanto sta accadendo in Medio Oriente, minaccia in queste ore di rilanciare la guerra dei dazi e di colpire nuovamente i prodotti italiani, primi fra … Leggi tutto

UN ANNO CHE INIZIA COI BOTTI. AH NO, SONO BOMBE.

Ok, il generalissimo non era uno stinco di santo ma se il semplice fatto di essere una brutta persona giustifica automaticamente l'essere bombizzato da un drone alla faccia di qualunque norma internazionale e opportunità politica bè, sento l'impellente necessità di procurarmi un bunker antiatomico. Eccallà, l’abbiamo sfangata per questo 2019 e gente, auguri. L’anno nuovo … Leggi tutto

TUTTO QUELLO CHE NON VI HANNO RACCONTATO SULLA MORTE DI SOLEIMANI

In esclusiva per POP: la posizione di Alberto Bradanini, già ambasciatore d’Italia a Teheran, e un video inedito. L’assassinio mirato di Soleimani è stato un atto di terrorismo di stato (da parte della “nazione indispensabile, creata da Dio per governare un mondo irrequieto”, come vuole la narrativa esaltata della destra americana) e allo stesso tempo … Leggi tutto