HOME | LA REDAZIONE

Iran-Israele, G7: “Basta attacchi: pronti a rispondere ad altre iniziative destabilizzanti”

I leader in videoconferenza: Per Teheran la questione è chiusa. Ma Tel Aviv avverte: “L’incidente non è concluso, esigeremo un prezzo nel momento adatto”. Roma – “Continueremo a lavorare per stabilizzare la situazione ed evitare un’ulteriore escalation. In questo spirito, chiediamo che l’Iran e i suoi alleati cessino i loro attacchi, e siamo pronti ad … Leggi tutto

Medio Oriente, Piantedosi allerta le prefetture: “Timore di lupi solitari”

Domani riunione del Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica. Vigilanza massima su 250 target “di massimo rischio”. Roma – Dopo la pioggia di missili e droni scaricata dall’Iran su Israele, in Italia è massima allerta. Il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi ha convocato per domani alle 15 una riunione del Comitato nazionale per l’ordine … Leggi tutto

Attacco iraniano a Israele, Usa ed Europa in campo per evitare l’escalation

La pioggia di razzi nella notte è stata per la gran parte intercettata, pochi i danni, 31 i feriti. Pressioni americane su Israele perché eviti rappresaglie. Roma. Notte di guerra sopra i cieli del Medio Oriente. Come ampiamente previsto, e ripetutamente minacciato dal regime degli ayatollah dopo l’attacco israeliano al consolato di Teheran a Damasco, … Leggi tutto

Gaza: dopo la telefonata Meloni-Schlein, l’impegno italiano per il cessate il fuoco

Cambio di passo in Parlamento sulla guerra in Medio Oriente: grazie all’astensione incrociata passa l’emendamento Pd. Roma – Che sulla questione di Gaza il vento politico italiano stesse rapidamente cambiando direzione si era capito di primo mattino quando il ministro degli esteri Antonio Tajani, a Radio Uno, per la prima volta dall’inizio del conflitto, aveva … Leggi tutto

Attentato a Gerusalemme, tre morti e 6 feriti gravi [VIDEO]

Le vittime dell’attacco sono due donne di 67 e 24 anni (quest’ultima incinta) e un uomo di 73. I due terroristi sono stati uccisi. Gerusalemme – Tre israeliani sono stati uccisi e altre sei persone sono rimaste ferite in una sparatoria all’ingresso di Gerusalemme. Secondo i media israeliani, due terroristi hanno aperto il fuoco contro … Leggi tutto

Il Libano, dalla Svizzera del Medio Oriente alle rapine in banca (per i propri soldi)

Dopo la singolare ma significativa rapina in banca messa in scena da Bassam al-Sheikh Hussein, c’è da chiedersi che cosa stia succedendo in quello che, un tempo, è stato un Paese cosmopolita e aperto al mondo esterno. Il Libano è un Paese (potenzialmente) meraviglioso, chiamato un tempo la Svizzera del Medio Oriente. Passò il suo … Leggi tutto

Iran: in diretta dal Paese del medioevo

Sta facendo scalpore la legge al vaglio del Parlamento iraniano contro il possesso di animali domestici. Secondo il regime teocratico cani, gatti ed altri animali d’affezione sarebbero “impuri” e “filo-occidentali”. In Iran avere amici a quattro zampe è un reato. Sembra una di quelle notizie catapultate sulla terra dal Regno dell’Impossibile o scaturita dalla mente … Leggi tutto

Pnrr tira e molla: 200 miliardi a rischio

Il Presidente del Consiglio, dopo i chiarimenti in Parlamento sul conflitto russo-ucraino, ha manifestato preoccupazione per il Ddl Concorrenza fermo in commissione. Il nodo principale che blocca il provvedimento, fondamentale per procedere con il Pnrr nei tempi previsti, pare sia l’emendamento all’articolo 2 sulle concessioni delle spiagge, tema su cui non c’è ancora un accordo … Leggi tutto

La pace per il mondo intero è ancora lontana

Anche il Pontefice invoca la pace mondiale ma i conflitti bellici che affliggono numerose nazione non tendono a placarsi provocando milioni di vittime innocenti. Istituzioni pubbliche e cittadini debbono cooperare per porre fine alle guerre fratricide e alle faide che nascondono interessi politici a scapito delle popolazioni locali, vittime sempre più inconsapevoli dell’odio imperante. Roma … Leggi tutto

ll contrabbando delle bionde fa cassa

Come nel dopoguerra Napoli torna a riempirsi di venditori di sigarette come nel celeberrimo film “Ieri, oggi, domani” diretto da Vittorio De Sica nel 1963 in cui Sophia Loren interpretava una contrabbandiera di bionde perennemente incinta per evitare il carcere. Oggi la criminalità non ha scrupoli e mischia veleno nel tabacco di note marche di … Leggi tutto