HOME | LA REDAZIONE

CALTAGIRONE – E’ CADUTA DALLE SCALE MA PRIMA L’HO STRANGOLATA.

In un primo momento l'uomo aveva riferito di una caduta accidentale delle moglie poi ha ammesso un violento litigio conclusosi tragicamente. La donna pare sia morta per strangolamento. Caltagirone – Sarebbe stato il marito Giuseppe Randazzo, 50 anni, ad uccidere Caterina Di Stefano, detta Catya, di 46 anni, strangolandola e gettandola poi dalle scale. In … Leggi tutto

PALERMO – SI CERCANO DISPERSI MENTRE DIVAMPANO LE POLEMICHE FRA SALVINI E ORLANDO.

In Sicilia le strutture da mettere in sicurezza sarebbero migliaia fra cui anche il cavalcavia di viale Regione Siciliana dove potevano morire decine di persone. Dopo la tragedia ritornerà il silenzio di sempre. Palermo – I cittadini imputano a Santa Rosalia l’assenza di vittime durante la terribile alluvione del 15 luglio scorso. E meno male … Leggi tutto

LAMPEDUSA – SBARCHI A RAFFICA. SEAWHATCH CONTRO IL GOVERNO: “VOGLIONO BLOCCARE LE ONG”

Intanto che le Organizzazioni non governative litigano con Roma a Lampedusa sbarcano in migliaia mandando in tilt i sistemi di accoglienza. Troppi e fuori controllo gli sbarchi che si ripetono notte e giorno. Agrigento – “…La Sea-Watch 3 è stata sottoposta a fermo amministrativo a Porto Empedocle. La guardia Costiera italiana ha impiegato solo 3 … Leggi tutto

MILANO,QUANTO MI COSTI?

PREZZI ALLE STELLE PER AFFITTI GRAVATI DA TASSE CON PERCENTUALI AI MASSIMI LIVELLI CONSENTITI. ALTRO CHE MILANO FAST 2020… Se dovessimo pensare a un dolce, sarebbe famosa per il Panettone ma, ad oggi, la Milano da bere è diventata piuttosto Sala…ta. La città più cosmopolita d’Italia, ricca di eventi e di fiere, dove i giovani … Leggi tutto

UNA PATOLOGIA DA AFFRONTARE PER GRADI

conosciamo meglio la malattia di Giovannino, anche grazie alla testimonianza di Lorenzo Si vince anche per abbandono. Ed è un augurio quello che rivolgiamo a Giovannino. Il bimbo nato con Ittiosi Arlecchino, una patologia che si manifesta con secchezza e spaccature della pelle. Giovannino non ha problemi cognitivi o neurologici, reagisce molto positivamente alla musica. … Leggi tutto

E’ NATALE, E’ NATALE, SI PUO’ FARE DI PIU’…

Il 6 Dicembre si accenderà l’albero voluto dal Vaticano ma Francesco si è dimenticato di Pietro, di Giuseppe, Maria e persino del Santo Bambino. Perché non accendevano un presepe… Eppure la sua rivoluzione ecologista radicale, tanto proclamata al Sinodo dei Vescovi, dedicato all’Amazzonia dove è in atto la strage di alberi che sta compromettendo gravemente … Leggi tutto