Fisco e riscossione: interventi contentino

Dopo la riforma del Fisco e gli interventi sul farraginoso sistema della riscossione occorre passare al riassetto del sistema creditizio. Eliminare i debiti erariale per quelle famiglie che non posseggono più reddito né altri patrimoni e intervenire sugli investimenti per chi desidera scommettersi in attività di lavoro autonomo e piccole imprese. Intanto il tempo passa … Leggi tutto

Le parole uccidono più della spada

Durante i tumulti di Roma alcuni rappresentati dello Stato hanno manifestato sopra un palco accusando il governo di avere provocato morti, privazioni e sofferenze a seguito della gestione della pandemia. Il fatto, già esecrabile di per sé, ha provocato reazioni diverse e comunque non è stata una buona scelta in un momento in cui abbiamo … Leggi tutto

Destra o sinistra la violenza non ha colore

Quanto accaduto a Roma con i fascisti e in altre città con i comunisti rimane esecrabile in ogni caso. Bisogna eliminare anche le provocazioni, i dualismi e le ambiguità di certi personaggi politici, di destra e di sinistra, che fomentano l’odio fra le file degli estremisti. Bisogna ascoltare anche le doglianze dei cittadini che non … Leggi tutto

Si torna alla normalità ma il virus c’è ancora

Si aprono i locali rimasti chiusi per troppo tempo o che hanno funzionato a scartamento ridotto. E con perdite economiche straordinarie. Non è però un liberi tutti poiché abbassare la guardia alle soglie dell’inverno può essere assai pericoloso. la mascherina bisognerebbe indossarla dappertutto anche per mettersi al riparo dall’influenza che nei locali pubblici trova gioco … Leggi tutto

Meno male che Draghi c’è

Tutti pendono dalle labbra del Premier. E difatti non aprono bocca. Se lo fanno si chiamano Matteo Salvini e remano contro per un’ora. Poi tornano a giurare fedeltà a Draghi che prosegue per la sua strada senza guardare in faccia nessuno. Fa bene? Fa male? In un clima come questo forse fa bene. Gli altri … Leggi tutto

Raggi con Michetti e a Gualtieri “ciccia”

Tutto può succedere e sarebbe nella logica delle cose. Alla Raggi non va di uscire di scena senza lasciare uno dei suoi in Giunta. Ma questa certezza non la può dare Gualtieri che dietro le spalle ha mille pretendenti che spingono. Dunque non rimane che Michetti il sui seguito è meno vorace. Non rimane che … Leggi tutto

Macchè tasse, dice Draghi, Salvini sogna!

Se cosi fosse il Premier dovrebbe ascoltare il capo del Carroccio e cancellare il comma 2 dell’articolo 7, lettere A e B, della riforma del Catasto che pare preveda un bell’esborso per la prima casa degli italiani con una patrimoniale camuffata. Al solito. Siamo certi che il capo del Governo accoglierà questa istanza. Se è … Leggi tutto

Con Draghi sino a fine legislatura

L’ipotesi di elezioni anticipate non esiste. Il governo durerà sino al 2023 e dovrà sobbarcarsi l’onere di tutte le riforme più importanti. Lega e FdI dovranno rivedere e correggere il loro rapporto con l’elettorato mentre i 5Stelle potrebbero sparire a breve nonostante il grande impegno di Giuseppe Conte. Adesso il governo entra nel vivo e … Leggi tutto

Chiusi i seggi ed è già aria di nuove tasse?

Lo ha puntualizzato Matteo Salvini giustificando l’assenza dei suoi ministri al CdM di ieri. Approvata la legge delega sul Fisco ma si sarebbe parlato di nuovi balzelli e di una “toccata” ai risparmi degli italiani. Vero o falso? Di riforme vere e proprie nemmeno a discuterne. Cosi facendo quando potremo ripartire davvero? Roma – Com’era … Leggi tutto

Podio per il Centrosinistra a Milano, Bologna e Napoli. Secondo turno per Roma, Torino e Trieste. Astensioni oltre il 50%

Il partito dei No-voto spopola come non mai. Il Movimento 5 Stelle insignificante dappertutto. Lega e Fratelli d’Italia in calo. Il centrosinistra tira via tutto il resto e sale a prima botta su Milano con Beppe Sala che guadagna più voti della prima sindacatura, a Napoli con Manfredi che si piazza bene e a Bologna … Leggi tutto