CORSE CLANDESTINE DI CAVALLI NELLE STRADE DESERTE DI PALERMO.

Il 28 aprile scorso, in piena restrizione domiciliare, un centinaio di persone tra fantini, scorte motorizzate, galoppini e scommettitori, alle 6.30 del mattino a Palermo Il 28 aprile scorso, in piena restrizione domiciliare, un centinaio di persone tra fantini, scorte motorizzate, galoppini e scommettitori, alle 6.30 del mattino a Palermo, da piazza Indipendenza sino in … Leggi tutto

OROSCOPO SETTIMANA 11 – 17 MAGGIO 2020

Confinati o non confinati, a ciascuno la sua stella fortunata. Buona settimana a tutti, sotto il segno del Toro. Ariete Le tue convinzioni e le tue idee ti attraggono verso belle relazioni e nuove amicizie. Buone novità anche dal fronte lavorativo. Sii sempre te stesso e non sbagli mai. Il vostro numero fortunato è 59 … Leggi tutto

SILVIA LIBERA: L’ITALIA CONTINUA A VENDERE ARMI A CHI L’HA RAPITA?

E’ un dubbio ma pare che in quella zona il Bel Paese sia ben piazzato per quanto riguarda la vendita di armi, mine antiuomo e materiale bellico diverso. E dire che il M5S, Di Maio in testa, avevano fatto fuoco e fiamme per ridurre l’esportazione di armamenti, invece tutto come prima. Non possiamo che rallegrarci … Leggi tutto

L’ASSASSINO L’HA FATTA FRANCA? IL MISTERO DELLO CHEF MORTO AMMAZZATO.

Un personaggio eclettico ma anche molto riservato e forse con qualche amicizia equivoca. La sua morte è ancora un mistero anche se sarebbero in molti quelli che sanno la verità. Era il 10 novembre 2019 quando a Modica, in provincia di Ragusa, al terzo piano di una palazzina popolare, veniva ritrovato il corpo senza vita … Leggi tutto

GASPARE MUTOLO: IL PENTITO CHE LA SA LUNGA. MORRA MINACCIA INCHIESTE.

L’ex autista di Totò Riina è convinto che dietro le ultime scarcerazioni ci possa essere una vera e propria regia riconducibile alla trattativa tra alcuni "pezzi" dello Stato e cosa nostra. “…A mio avviso le scarcerazioni fanno parte della trattativa Stato-mafia”. Fanno rumore le dichiarazioni rilasciate dal pentito Gaspare Mutolo all’agenzia Adnkronos, tanto che il … Leggi tutto