PREMIO INTERNAZIONALE “PIGNA D’ARGENTO” AL CORO LIRICO SICILIANO

La prestigiosa onorificenza è stata conferita al consesso corale siciliano per i suoi alti meriti artistici che hanno permesso di imporsi nel panorama musicale, teatrale, sinfonico e lirico nazionale e internazionale.

Palermo Domenica 19 Dicembre, alle ore 18 presso il Teatro De Seta in Palermo, il Coro Lirico Siciliano sarà insignito del prestigioso riconoscimento che l’Accademia di Sicilia da più di un trentennio conferisce alle più eminenti personalità distintesi nei vari settori della cultura, della difesa dei diritti umani, della legalità: il “Premio Internazionale di Sicilianità Pigna d’Argento” – conferito, fra gli altri, a Papa Giovanni Paolo II e al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Aida con la regia di Franco Zeffirelli in Cina

Ulteriore traguardo per un ambasciatore d’eccellenza della nostra terra, il Coro Lirico Siciliano, che, nel pieno fulgore di una carriera costellata di crescenti successi, si pone ad attici livelli artistici nazionali e internazionali. Il Coro Lirico Siciliano (OSCAR DELLA LIRICA 2017) è una realtà che in pochi anni si è imposta nel panorama musicale, teatrale, sinfonico e lirico nazionale e internazionale.

Collabora con il Teatro Massimo “Vincenzo Bellini”, il Teatro Comunale di Bologna, L’Orchestra Sinfonica Siciliana, Festival Internazionale della Musica di Macao – Cina, China Opera Festival (Tianjin, Harbin, Xiamen, Nanchino. Canton ed altri.

Cav-TAO

Nel campo della musica sacra collabora con la Settimana Internazionale di Musica Sacra di Monreale (PA) ed è stato scritturato per numerose opere trasmesse, in diretta dal Teatro Antico di Taormina, in Mondovisione attraverso i canali RAI (RAIUNO e RAI5), SKY e il circuito MICROCINEMA in oltre 700 sale cinematografiche in tutto il mondo.

Ha collaborato con Joseè Carreras, Steven Mercurio, Liu Jia, Marius Stravinsky, Cappella Musicale Pontificia Sistina, Donato Renzetti, Franco Zeffirelli, Grisha Asagaroff, Ralf Weikert, Andrea Bocelli.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa