RISCHIO POVERTA’: UN QUARTO DEGLI ITALIANI SENZA REDDITO.

Se l’Europa e il governo non comprenderanno la portata del fenomeno, la debacle greca potrà ripetersi anche in Italia. “…La crisi del Coronavirus (COVID-19) e le sfide economiche correlate arrivano in un momento molto delicato, in cui le classi sociali più vulnerabili in Europa erano già esposta a debiti e arretrati. Secondo la nuova ricerca … Leggi tutto

PRONTI BUONI SPESA. NO ALLE SPECULAZIONI.

Emergenza Coronavirus, buoni spesa per le famiglie più a rischio degli effetti economici: 900 mila euro a Siracus Siracusa – Grazie alle somme stanziate dal governo e messe a disposizione dei comuni della provincia di Siracusa (poco meno di 3 milioni e 400 mila euro, 900 mila euro a Siracusa), i nuclei familiari più esposti … Leggi tutto

BEATA SOLITUDO, SOLA BEATITUDO.

Bisogna rivedere i modelli di vita ed i concetti del comune intendere le cose. Forse ne usciremo migliorati e più uniti, salvo poi a tornare ad una routine che, anche questa, non sarà più la stessa. Barricati in casa per gli arcinoti motivi non si vede l’ora di tornare al consueto stile di vita a … Leggi tutto

GEL E SAPONETTE A PREZZI D’ORO

A Vigevano l’ennesima speculazione su prodotti sanitari di largo consumo sgominata dai finanzieri che hanno sequestrato le confezioni e denunciato il farmacista furbastro VIGEVANO – Vendeva gel igienizzante e saponette disinfettanti a prezzi spropositati, denunciato un farmacista di Vigevano. I finanzieri della Compagnia di Vigevano hanno denunciato il titolare di una delle più note farmacie … Leggi tutto

VOTO DI SCAMBIO A SPESE DELLO STATO

Con le borse della spesa – dicono dal movimento dei Forconi – abbiamo sempre alimentato il voto di scambio, con la differenza che situazioni elettorali normali pagava il candidato mentre in tempi di virus sborsa lo Stato. Speriamo che i 400milioni di euro erogati dal Governo in favore dei Comuni italiani e da destinare a … Leggi tutto

ANDROGINI PROBLEMA DI GENDER

In questo lungo periodo di isolamento forzato trascorro il tempo, più del solito e come molti, navigando su Internet. In questo lungo periodo di isolamento forzato trascorro il tempo, più del solito e come molti, navigando su Internet. Ebbene, proprio girovagando sulla bacheca dell’amato/odiato Facebook, mi sono imbattuta in un commento che ha subito suscitato … Leggi tutto