La sanità italiana: pochi medici e mal pagati

E saranno sempre di meno i camici bianchi per tutta una serie di motivi. Se non saremo capaci di rimpiazzarli e di formarli per bene a farne le spese saranno i pazienti, specie i più anziani, già strozzati da una sanità pubblica deficitaria e lenta e da quella privata troppo costosa. Roma – La sanità … Leggi tutto

UGL Molise: “Apriamo lo stato di agitazione per salvaguardare i precari della sanità”

Le dichiarazioni dei segretari regionali Ugl salute Nicolino Libertone e Giovanni Colacci avviano allo stato di agitazione mirata a salvaguardare i posti di lavoro. Campobasso – “All’ingiustificato silenzio delle istituzioni – dichiarano congiuntamente il Segretario Regionale della UGL Molise Nicolino Libertone e Giovanni Colacci, Segretario Regionale della UGL Salute – sulla vertenza che coinvolge circa … Leggi tutto

Cambia il clima ma le aziende non sborsano

Le nostre aziende sono sembrate sempre recalcitranti nell’allentare i cordoni della borsa. Mentre si sono mostrate garrule e trionfanti quando i soldi li mette lo Stato, ovvero noi contribuenti, facendo a gara nell’impossessarsi del bottino. C’è ancora un mare di lavoro da fare. E non mancano gli ostacoli. Roma – Gli effetti del cambiamento climatico … Leggi tutto

Maldicenze e fango contro i vincitori

Si è messa in moto la macchina del fango nei riguardi della leader del centrodestra destinata a guidare il Paese. E non finirà tanto presto. Purtroppo le pessime abitudini della sinistra non si smentiscono ma stavolta c’è ben poco da fare. Letta e i suoi hanno perso e se ne debbono fare una ragione. Gettare … Leggi tutto

Forza Meloni, siamo alla canna del gas

L’attuale situazione economica peggiora di giorno in giorno. Certe aziende, con la scusa di non alzare i prezzi, riducono il contenuto dei prodotti nelle confezioni. Una furbata che dovrebbe essere sanzionata severamente. Il nuovo governo dovrà intervenire senza ulteriori indugi. Il tunnel si fa sempre più lungo. Roma – Siamo al collasso, per chi non … Leggi tutto

Guerra in Russia ed extra-profitti? E io pago!

I costi dell’energia cominciano davvero a spaventare. Le imprese rischiano il default ed avere un non-governo non aiuta. Nei prossimi giorni dovrebbero essere varati i primi aiuti ma le speculazioni rimangono al palo. La stangata energetica farà storia. Gli ultimi tempi saranno ricordati infatti come quelli delle bollette con cifre da capogiro. Indubbiamente è il … Leggi tutto

La scelta di Draghi pesa in tempo d’elezioni

Il Premier continua a fare il suo lavoro ma a scartamento ridotto. E la situazione del Bel Paese sembra ad un passo dal baratro. I partito sono impegnati nella competizione nazionale dunque di responsabilità nemmeno a parlarne. Rimane l’amaro in bocca per Mario Draghi, l’economista su cui si puntava per la vera ripartenza. Che non … Leggi tutto

Economia KO. È questione di sopravvivenza

Siamo messi male, molto male. Inutile nasconderci dietro il solito dito. I guerrafondai continuano a provocare la Russia fornendo armi all’Ucraina. La diplomazia fa una passo avanti e due indietro mentre la politica nostrana segna il passo. Ma davvero dovremo morire di fame? Al freddo e senza luce? E non siamo certo allarmisti nella certezza … Leggi tutto

Italiani brava gente: e da sempre filo-russi

Gli abitanti del Bel Paese sono stai spesso definiti brava gente e un sondaggio ce lo riconosce: pensiamo alla salute, siamo stati fiduciosi del vaccino, poco inclini alle rivoluzioni e pure poco complottisti. Da sempre, però, siamo stati filo-russi riconoscendo a quel popolo coraggio e generosità dimostrateci durante la seconda guerra mondiale e in occasione … Leggi tutto

Tempi duri per il Parlamento: il mattatore è ancora SuperMario

I partiti o si rinnovano, o sono destinati all’oblio. Stessa cosa per la politica che dovrà confrontarsi con la prossima tornata elettorale il cui peggior nemico sarà l’astensionismo. Non si può continuare facendo affidamento soltanto su Mario Draghi. Qualcuno sta pensando al dopo? La situazione che abbiamo davanti è da default ma nessuno sembra accorgersene. … Leggi tutto