A Palermo le vampe di San Giuseppe segnano il trionfo del teppismo e dell’inciviltà: 18 denunce [VIDEO]

Tra fuochi abusivi e danneggiamenti, pioggia di violazioni riscontrate dalla polizia in occasione della ricorrenza del 19 marzo. Un bilancio inquietante, sintomatico di una tradizione ormai alla deriva. Palermo – Anche quest’anno, in occasione della ricorrenza di S. Giuseppe, numerosi quartieri popolari palermitani hanno fatto da sfondo alla deriva di una tradizione cittadina, tanto pericolosa … Leggi tutto

Roma – Rogo di Malagrotta, aperto un fascicolo per incendio doloso: acquisiti i filmati

Roma – La Procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine per incendio doloso in relazione al rogo avvenuto domenica nell’impianto di smaltimento dei rifiuti di Malagrotta. Il procedimento, coordinato dall’aggiunto Giovanni Conzo, è stato aperto alla luce della prima informativa trasmessa a piazzale Clodio dai vigili del fuoco. In base a quanto si … Leggi tutto

Danno fuoco all’azienda per spaventare il titolare, arrestati

I quattro, sospettati di aver appiccato due roghi, dovranno rispondere di incendio aggravato e tentata estorsione. Palermo – Quattro persone tra i 35 e 60 anni, tre dei quali già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati per i reati di incendio aggravato e tentata estorsione. Il provvedimento emesso dall’ufficio del Giudice per le Indagini … Leggi tutto

Incendio boschivo: indagata una donna di 68 anni

Incendio boschivo il giornale popolare

Il fuoco ha distrutto dieci ettari di territorio in una zona collinare del comune di Caserta. Caserta – I carabinieri Forestali hanno dato esecuzione a un’ordinanza di applicazione di misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G. nei confronti di una donna di 68 anni indagata per incendio boschivo doloso. L’odierno provvedimento riflette gli esiti di … Leggi tutto

Brucia tre auto per vendetta

L’azione congiunta della polizia ha portato all’identificazione dell’autore di un incendio doloso appiccato a tre autovetture nel parcheggio del municipio. Il movente sarebbe attribuibile motivato a vecchi rancori legati ad una valutazione negativa di abusi edilizi su un immobile. Roma – Il personale della polizia di Stato, ha proceduto congiuntamente alla polizia Locale VI Gruppo … Leggi tutto

Incendio doloso al ‘Bodeguita’, 3 in manette

L’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal tribunale di Velletri, riguarda tre uomini accusati di incendio doloso in concorso, violazione dei sigilli, fabbricazione e detenzione di ordigno incendiario. Anzio – Tre arresti nell’ambito delle indagini dei carabinieri sull’incendio avvenuto al ‘Bodeguita’, ad Anzio. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Anzio hanno eseguito … Leggi tutto

Catanzaro – Sospetti sul racket degli abusivi per l’incendio che ha ucciso i tre fratelli

Le indagini per accertare le cause e le eventuali responsabilità sono in corso ma qualcuno parla di assegnazioni illegali e di ritorsioni nei riguardi di chi non cede alle minacce. Solo ipotesi mentre si prosegue con i sopralluoghi per individuare le cause della tragedia che si è portata via tre fratelli minacciando la vita agli … Leggi tutto

Rivodutri – Incendi dolosi nel reatino

Le piogge della scorsa settimana hanno fermato la corsa delle fiamme che avevano divorato più di due ettari di verde boschivo. Secondo le ricostruzioni dei militari l’origine dell’incendio sarebbe dolosa. Proseguono le indagini. Rivodutri – I carabinieri della locale Stazione Forestale hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Rieti un venticinquenne del luogo, per aver … Leggi tutto

Intimidazioni e attentati per chi rema contro

La criminalità organizzata ha preso piede ormai da anni in tutto il territorio laziale, specie nell’hinterland capitolino. Chi si schiera a favore della legalità non ha vita facile e diventa oggetto di atti intimidatori e minacce. Speriamo che al più presto vengano identificati i balordi del vile attentato incendiario all’auto di Cinzia Fiorato e Francesco … Leggi tutto

L’Italia piange la Sardegna che brucia. Come ogni anno la triste storia si ripete

Dopo i danni incalcolabili alle persone, alle abitazioni, a fauna e flora, occorre un piano antincendio concreto e una volta per tutte. E’ impossibile che ogni anno vadano in fumo migliaia di ettari di territorio per l’inerzia delle istituzioni locali che intervengono sempre troppo tardi. Serve anche un piano di prevenzione e sorveglianza attiva contro … Leggi tutto