BEIRUT – UNA MINI-BOMBA ATOMICA SULLA CAPITALE DEL LIBANO. LA POPOLAZIONE INSORGE.

Qualcosa di più grave, rispetto all'esplosione accidentale di sostanze chimiche e fuochi d'artificio, sarebbe accaduta ed a causarla pare sia stata la mano dell'uomo. Fra accuse reciproche e violente manifestazioni di piazza. Beirut – A Beirut la situazione sembra ormai essere fuori controllo. Le manifestazioni del 9 agosto scorso, organizzate da gruppi che protestano contro … Leggi tutto

BEIRUT – I GUERRIGLIERI DI TEL AVIV DIETRO L’ESPLOSIONE MORTALE? INCIDENTE LA VERSIONE UFFICIALE.

Libano, la situazione è di piana emergenza

Le autorità libanesi parlano sempre più insistentemente di attentato e da Washington non arrivano smentite. I rapporti fra Libano e Israele, del resto, erano già tesissimi. La versione tecnica rimane quella di una saldatrice che averebbe fatto esplodere un magazzino di fuochi di artificio attiguo alla cisterne di stoccaggio del nitrato d'ammonio. Beirut – Continua … Leggi tutto

LA STRAGE DI BOLOGNA, IL PRELUDIO ALLA GUERRA CIVILE. DENTRO IL CALDERONE TUTTI TRANNE I MANDANTI IMPUNITI.

Fino a quanto i mandanti delle stragi, i politici deviati, amici e sodali dei mafiosi meridionali godranno della libertà, l’Italia non raggiungerà mai la maturità politica e sociale. Memoria e storia sono due cose differenti e la seconda per antonomasia non può essere selettiva. E non potrebbe. Bologna – Le 10.24 di un sabato afoso … Leggi tutto

BOLOGNA – LA PAROLA FINE NON E’ ANCORA STATA SCRITTA: FORSE CHIUSO UN CAPITOLO.

Una prima fase è stata chiusa ma dietro la strage della stazione rimango segreti, dubbi e perplessità che dovranno essere svelati. Prima o poi. La città delle Due Torri non dimentica. Mai. Bologna – Per la strage della stazione sono stati condannati in via definitiva, come esecutori materiali, gli ex militanti dei Nuclei armati rivoluzionari … Leggi tutto

VIBO VALENTIA – SCOPERTO ORDIGNO AD ALTO POTENZIALE. DENUNCIATO PREGIUDICATO.

Nella stessa zona era stato sequestrato un cospicuo arsenale di armi e munizioni a disposizione della criminalità organizzata locale. Vibo Valentia – Un ordigno artigianale ad alto potenziale esplosivo di circa sei chilogrammi dotato di innesco con radiocomando è stato rinvenuto a Piscopio, frazione di Vibo Valentia, all’interno di una casupola vicino al rustico dove … Leggi tutto

SIRACUSA – UNABOMBER DEL PIZZO O MITOMANE?

Preoccupante recrudescenza del fenomeno esplosivo da parte di ignoti. La popolazione ha paura e le istituzioni locali debbono scendere in campo a tutela dei cittadini. Siracusa – Nel capoluogo aretuseo è allarme, non si può più negare, serve una risposta immediata e massiccia da parte delle istituzioni. I cittadini vogliono e devono sentirsi tutelati dallo … Leggi tutto