ZALONE SIAMO NOI

Zalone non è ideologico. Colpisce indifferentemente a destra e a sinistra, riuscendo a identificare le debolezze e le paure degli italiani e a trasformarle magistralmente in commedia, come solo i grandi artisti sanno fare. Ma certi intellettuali si sforzano di non capire. Si è scatenato un polverone dopo la diffusione del video musicale di Checco … Leggi tutto

JASMINE: APOLIDE O CITTADINA ITALIANA?

La grottesca vicenda di una potenziale campionessa mondiale per colpa della burocrazia e di certe leggi. Ma non è detta l'ultima parola. Jasmine – nome di fantasia – è una cittadina italiana, non si discute. Campionessa italiana categoria juniores di  Taekwondo Jasmine raffigura appieno  il sacrifico e la dedizione umana per lo sport. Vorremmo potervi … Leggi tutto

IL MONDO DEL LAVORO CAMBIA MA LA TUTELA SEGNA IL PASSO

Il decreto legge 101/2019 è un grande passo avanti per tutelare i lavoratori della gig economy come i ciclofattorini, ma non è abbastanza. Mentre le piattaforme digitali cambiano il mercato del lavoro, la politica appare indecisa e a pagare l’incertezza sono sempre i lavoratori. Alcune settimane fa avevamo parlato di come il decreto legge 101/2019 … Leggi tutto

RUBARE UN SIMBOLO E’ SEMPRE UN FURTO

Altro che bravata è un reato vero e proprio e va punito. Sottrarre e distruggere un simbolo è roba da delinquenti. E vale per tutti. Rubare una bandiera non è una bravata. E se ci state pensando, desistete o, se lo avete già fatto, ringraziate tutti i vostri santi per averla fatta franca. Già, perché … Leggi tutto

GRETA VA IN SCENA ANCHE A MADRID

Thunberg si è unita a un gruppo di circa 40 ragazzi che hanno organizzato un sit-in per chiedere una vera azione contro i cambiamenti climatici. MADRID – L’attivista climatica Greta Thunberg è arrivata a Madrid venerdì scorso, per unirsi a migliaia di altri giovani in una marcia per chiedere ai leader mondiali di agire concretamente … Leggi tutto

IN ARABIA SAUDITA STOP AGLI INGRESSI SEPARATI PER GENERE

il principe ereditario Mohammed bin Salman ha annunciato che i ristoranti non dovranno più avere ingressi separati per donne e uomini. Con una riforma tanto simbolica quanto inattesa, da appena pochi giorni l’Arabia Saudita ha annunciato che i ristoranti non dovranno più avere due ingressi separati: uno per le donne e uno per gli uomini. … Leggi tutto