La morte senza colpevoli di Carmine Tripodi

Il giovane sottufficiale era divenuto un temibile avversario della ‘ndrangheta locale. Il comandante di stazione di San Luca aveva identificato mandanti ed esecutori di diversi sequestri di persona. Un affronto che le ‘ndrine non potevano sopportare tanto da condannarlo a morte. I suoi assassini sono rimasti impuniti. San Luca – Era un uomo coraggioso e … Leggi tutto

MODICA – OMICIDIO LUCIFORA: CARABINIERE RIMANE IN GALERA.

Il carabiniere rimane in carcere. Fra 45 giorni il giudice depositerà le motivazioni del rigetto dell'istanza di libertà proposta dalla difesa del presunto assassino. Modica – Davide Corallo resta in carcere. La quinta sezione penale del tribunale del Riesame di Ragusa, ha rigettato la richiesta dei legali Piter Tomasello e Orazio Lo Giudice che avevano presentato … Leggi tutto

AVEZZANO – CARABINIERE AGGREDITO DA UN DOMENICANO UBRIACO MENTRE SEDAVA UNA RISSA.

La grave situazione per le forze dell'Ordine sta precipitando. Nell'impossibilità di rispondere con la forza carabinieri, poliziotti, finanzieri e penitenziari finiscono in ospedale mentre i delinquenti riescono a farla franca. Avezzano – La foto del carabiniere con il volto ricoperto di sangue, con un tampone nel naso e con la camicia aperta è ormai diventata … Leggi tutto

MODICA: INSANE PASSIONI E INTERESSI ECONOMICI SULLA MORTE DI PEPPE LUCIFORA?

Il carabiniere accusato di aver ucciso il noto chef siciliano parlerà davanti ai magistrati. E' probabile che ci sia più di una verità nell'ambiente torbido di certe amicizie dove girano soldi e droga. Modica – Si terrà alle 9:30 del 18 giugno l’interrogatorio di garanzia a carico del 39enne Davide Corallo, carabiniere, accusato di aver … Leggi tutto

RAGUSA – ARRESTATO CARABINIERE ACCUSATO DELLA MORTE DEL CUOCO PEPPE LUCIFORA.

Il militare è stato arrestato dai suoi colleghi mentre il Ris sta analizzando alcuni reperti sequestrati in casa del carabiniere che era già stato ascoltato nel febbraio scorso. Ragusa – Davide Corallo, carabiniere di 39 anni di Giarratana, piccolo paesino pedemontano ibleo, è stato arrestato con l’accusa di aver ucciso Peppe Lucifora, il cuoco modicano … Leggi tutto

RAPITO, UCCISO E GETTATO NEL FIUME: DOPO 33 ANNI IL PROCESSO.

Il giovane carabiniere era stato rapito a scopo d’estorsione, poi strangolato, legato ad una grata di ferro e gettato nel fiume dagli assassini che lo conoscevano bene. ALFONSINE – Carabiniere rapito, ucciso e gettato nel fiume 33 anni fa, si attende il processo. Ai tre indagati è stato notificato l’avviso di chiusura delle indagini. Per … Leggi tutto