Per l’amianto killer nel metrò non ci sono responsabili: la Corte di Appello assolve Gambini

Bonanni (Osservatorio Nazionale Amianto): “Decisione che ci lascia tutti sconcertati, ci appelleremo in Cassazione. Comunque avanti tutta con bonifiche e servizi di sorveglianza per chi è stato esposto” Milano – La Corte di Appello di Milano ha assolto oggi l’ex manager della società di trasporti Elio Gambini, imputato per omicidio colposo per il decesso da mesotelioma pleurico e altre malattie asbesto correlate di 6 ex dipendenti, esposti alle … Leggi tutto

La solita manfrina dell’antifascismo stanca

C’è anche un’altra Italia che, in silenzio e nel rispetto delle istituzioni, chiede udienza ma nessuno l’ascolta perché non fa notizia. Ormai si parla solo di picchiatori, di fascisti bombaroli e di squadristi ma i problemi rimangono irrisolti. Non c’è violenza di destra o di sinistra, qualcuno dovrebbe ficcarselo bene in testa. Tutti i movimenti … Leggi tutto

Hanno fatto Piazzapulita: a due giorni dal voto

Un’inchiesta ci voleva sotto elezioni sennò come tentare di “orientare” l’opinione pubblica? E’ il solito giochetto che, negli anni, ha avuto come bersaglio il partito o i leader politici che avrebbero potuto racimolare più consensi. Giudiziaria o giornalistica l’indagine che scoppia in campagna elettorale è sempre sospetta. Ma i veleni faranno effetto? Roma – Ancora … Leggi tutto

Tutti al galoppo ma la sfida è dura assai

Le competizioni elettorali sono iniziate ma il percorso, stavolta, è zeppo di ostacoli a fronte di un elettorato disilluso e cosciente della grave situazione e di una politica sempre più distante dalle esigenze del cittadino. Prevista anche una cospicua astensione dai seggi dunque sarà più difficile incassare risultati soddisfacenti. E questo vale per tutti. Roma … Leggi tutto

MILANO, INCENDIO VIA ANTONINI, DE CORATO: Il COMUNE PRENDA ACCORDI CON HOTEL PER GLI SFOLLATI E RISPONDA PER COSTITUZIONE PARTE CIVILE

ll sindaco Beppe Sala non avrebbe ancora dato risposta sulla costituzione del Comune di Milano come parte civile nel procedimento penale per l’incendio di via Antonini su cui la Procura ha aperto un’inchiesta contro ignoti. “…Come non ha dato alcuna risposta sull’insignire dell‘Ambrogino d’Oro i vigili del Fuoco per l’ottimo e tempestivo intervento – ha … Leggi tutto

Palazzo in fiamme, 70 famiglie evacuate

La struttura in ferro e cemento avrebbe preso fuoco dagli ultimi piani. Pare non ci siano vittime ma sono in corso verifiche anche per le cause che hanno sviluppato le fiamme che avrebbero distrutto tutta la facciata e gli esercizi commerciali sottostanti. Milano – Verifiche in corso e non ci sarebbero vittime nel grosso incendio … Leggi tutto

Elezioni al via: tutti i leader in campo

Ormai l’estate volge al termine ed i problemi per gli italiani si riproporranno più pesanti che mai. Ma l’aria che tira non è quella delle riforme da varare, degli investimenti per l’occupazione o per evitare il licenziamento di migliaia di lavoratori. La politica pensa alle elezioni in un momento in cui il mondo potrebbe crollarci … Leggi tutto

MILANO – LE PROMESSE SERVONO A POCO: FATTI E NON PAROLE PER I LAVORATORI DELLO SPETTACOLO

Senza ristori immediati e adeguata programmazione di prossime aperture certe il comparto dello spettacolo è sempre più agonizzante. I lavoratori del Piccolo Teatro protestano da settimane all'interno del chiostro. Milano – “…Ci siete, non mollate e fate sentire la vostra voce e anche la nostra in vostro supporto in una situazione difficile…“, ha detto il … Leggi tutto

MILANO – IL NUOVO SINDACO DOVRA’ AFFERRARE IL FUTURO. E LE NUOVE SFIDE POST COVID

Il capoluogo lombardo è stato duramente colpito dalla pandemia e occorreranno anni per rialzarsi. Il nuovo primo cittadino dovrà afferrare al volo ogni opportunità vantaggiosa e fare squadra con le forze sociali. Milano – Si apre ufficialmente la sfida di Palazzo Marino, in vista delle elezioni comunali di Milano del 2021. Beppe Sala ha annunciato … Leggi tutto

MILANO – COPRIFUOCO DAL 22 OTTOBRE PROSSIMO: CONTE HA DETTO OK

Giro di vite per alcune attività commerciali, Movida, gite e allegre brigate. Dalle 23 alle 5 del mattino nessuno potrà rimanere in giro se non autorizzato. Milano – Coprifuoco da giovedi prossimo. Dalle 23 alle 5 del mattino tutti a casa tranne gli autorizzati com’era già previsto durante il lock-down di primavera. Dal 22 ottobre … Leggi tutto