Stroncato traffico di stupefacenti tra Italia e Stati Uniti

Durante l’operazione antidroga “Fast Shipping” ancora in corso ed eseguita da Polizia di Stato e Fiamme Gialle di Siracusa e Catania sono state eseguite 9 ordinanze di custodia cautelare con 25 persone indagate fra cui 5 medici.

Dalle prime ore di questa mattina, agenti della Polizia di Stato della Questura di Siracusa e finanzieri dei Comandi Provinciali della Guardia di Finanza di Siracusa e di Catania stanno eseguendo un’ordinanza applicativa di misure cautelari personali e reali emessa dal G.I.P. presso il locale Tribunale, su richiesta della Procura della Repubblica di Catania – Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 9 persone indagate, a vario titolo, per associazione a delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanza stupefacente tra l’Italia e gli Stati Uniti.

Nel corso della mattina sarà diramato un comunicato della Procura della Repubblica di Catania con tutti i particolari dell’operazione, che sarà anche oggetto di commento durante un incontro con la stampa alle ore 10,15 presso il Comando provinciale della Guardia di Finanza di Siracusa.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa