Sano e salvo il piccolo Nicola fuggito di casa

Il bimbo sta bene ed è in osservazione sanitaria. Il ritrovamento del piccolo è stato possibile grazie ad un giornalista della Rai che si stava occupando della scomparsa.

Palazzuolo sul Senio – È stato ritrovato vivo Nicola Tanturli, il bimbo di meno di 2 anni scomparso nella notte tra lunedì e martedì dalla casa dei genitori a Campanara, località isolata dell’alto Mugello dove i genitori vivono in un casolare in mezzo ai boschi e gestiscono un’azienda di apicoltura e allevamento di animali. Il piccolo pare in buone condizioni.

Nicola è stato ritrovato da un giornalista della trasmissione Rai “La vita in diretta” che ha subito dato l’allarme. Il piccolo si trovava sul fondo ad un dirupo a circa 3 chilometri dalla sua abitazione. Le ricerche erano andate avanti per tutta la notte con l’ausilio di termo-scanner e cani molecolari ma non avevano dato alcun esito. Rimane da capire come abbia fatto un bimbo cosi piccolo a fuggire di casa e perché.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa