HOME | LA REDAZIONE

Nigeriana con 60 ovuli di cocaina e eroina presa dalla polizia a Porto Torres

La donna era appena sbarcata da una motonave proveniente da Genova. L’arresto si è svolto durante un normale controllo.

Sassari – Una donna di nazionalità nigeriana è stata arrestata dalla squadra mobile perché trovata in possesso di sostanza stupefacente suddivisa in 60 ovuli perfettamente sigillati, per un peso complessivo di poco meno di un kg. L’arresto è avvenuto durante un controllo nello scalo portuale di Porto Torres.

Durante gli accertamenti sui passeggeri sbarcati dalla motonave proveniente da Genova, la donna ha immediatamente manifestato segni di nervosismo e insofferenza insospettendo gli agenti operanti, che hanno deciso di approfondire il controllo, sottoponendola a perquisizione personale al termine della quale, venivano rinvenuti 60 ovuli contenenti sostanza stupefacente del tipo eroina e cocaina.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
Stampa