MILANO – RITROVATO DOPO 3 ANNI: GIGGINO WIFI ERA FUGGITO AL NORD

Bullizzato dai soliti delinquenti di periferia il giovane aveva confessato ad un amico che sarebbe fuggito in una città del Nord Italia. Diversi cittadini lo hanno visto a Milano.

Milano – In un video di Chi l’ha visto?” inizialmente non lo aveva riconosciuto. Poi vedendo i suoi atteggiamenti, le movenze, come usa le due mani ed altri particolari la madre giura che si tratta di suo figlio:”…Dopo quasi quattro anni i lineamenti sono cambiati, mi preoccupa solo che è dimagrito ma sta bene...”. Queste sono le parole di Fulvia Ruggiero, la mamma di Luigi Celentano, meglio conosciuto come Giggino Wifi, il ragazzo di Meta di Sorrento, in provincia di Napoli, scomparso nel nulla il 12  febbraio 2017 da Vico Equense appena diciottenne.

Sembra che il giovane sia stato ritrovato a Milano da dove sono arrivate al programma condotto da Federica Sciarelli diverse segnalazioni di telespettatori: uno lo avrebbe incontrato ad un distributore di benzina in autostrada a Modena, una signora lo avrebbe notato invece in zona Lorenteggio nel capoluogo lombardo. Inoltre un suo amico parrucchiere ha raccontato che qualche tempo prima di allontanarsi il giovane metese gli aveva confidato la sua necessità di trasferirsi in una grande città del nord per cambiare vita.

Il caso di Giggino aveva appassionato gli italiani tanto che su Facebook era stata aperta una pagina a lui dedicata con il profilo ”Luigi Celentano ricerca attiva” e sul portale change.org era stata attivata una petizione per richiedere indagini più approfondite per ritrovare il ragazzo scomparso. In questi tre anni si sono susseguite diverse segnalazioni di cittadini che ritenevano di aver visto Luigi a Roma oltre a numerosissime interpretazioni di una stringa numerica da lui postata sul suo profilo Facebook circa un mese prima della scomparsa.

Segnalazioni e ipotesi cadevano nel vuoto. Adesso, forse, è arrivata la notizia che da tempo tutti si aspettavano. Giggino Wifi, quel ragazzino perennemente alla ricerca di una rete per navigare gratis, quello che si decolorava i capelli e metteva le lenti a contatto azzurre, quello bullizzato per la sua estrema sensibilità e per il suo aspetto particolare, quello che aveva un rapporto burrascoso con l’ex compagno della madre è davvero fuggito dalla realtà soffocante ed ostile del suo paese per rifarsi una vita dignitosa a Milano?

La famosa stringa.rebus il cui significato solo Giggino potrà svelare

Dopo le segnalazioni sono partite le ricerche dei giornalisti della famosa trasmissione di Rai 3 che hanno poi mostrato la foto per il riconoscimento alla famiglia: “…E’ lui. Lo avete trovato...”, ha esclamato la madre ringraziando i telespettatori. Ulteriori dettagli saranno resi noti nei prossimi giorni.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa