AUGUSTA: RUBAVANO SCOOTER BECCATI DALLA POLIZIA

Le telecamere, ancora una volta, sono state preziose per individuare una banda di balordi che rubava scooter nella città rivierasca credendo di farla franca. Tutti presi.

Certo non si trovavano fuori per necessità o motivi di salute ma per “lavoro”. Un lavoro esercitando il quale si finisce dritti dritti in galera. Specie quando gli occhi elettronici, sparsi ormai ovunque, registrano ogni minimo spostamento. La banda dei motorini, alla fine, è finita in gabbia grazie alla Polizia di Stato. In basso il video.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa