HOME | LA REDAZIONE

ilgiornalepopolare ambulanza

Tossico e ludopatico 20enne minaccia i genitori: il padre ha un malore

Una coppia è stata minacciata dal figlio, ludopatico e tossicodipendente, allo scopo di ottenere denaro. Il padre 69enne però, all’ennesimo episodio di violenza subita, ha avuto un malore.

Milano – I carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un 20enne italiano, incensurato, in viale Brianza.

I genitori, di 69 e 57 anni, avevano segnalato che il figlio, affetto da ludopatia e consumatore di stupefacenti, li stava minacciando per farsi consegnare del denaro. I genitori hanno poi riferito di altri episodi di maltrattamenti ad opera del figlio per estorcere denaro: aggressioni verbali e minacce e anche atti autolesionistici.

Corsia dell’ospedale Monzino, presso il quale è stato ricoverato il 69enne.

Ieri sera il padre, per il forte stress, ha accusato un malore ed è stato trasportato precauzionalmente all’ospedale Monzino, da dove è stato dimesso senza prognosi. L’arrestato è stato portato nel carcere di San Vittore a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
Stampa