Terremoto a Palermo: 4.8 epicentro in mare

Il sisma della durata di una decina di secondi, è stato avvertito distintamente dal centro città sino a tutta la provincia ma probabilmente per la sua profondità non ha causato danni, In corso verifiche e controlli anche agli edifici storici.

Palermo – Una forte scossa di terremoto ha fatto tremare Palermo alle 6.14 di stamane. Il sisma, dell’intensità di 4.3-4.8, ha fatto tremare l’intera città ed in particolare i quartieri più vecchi. Decine le telefonate arrivate ai vigili del fuoco ma al momento non si registrano danni a persone o cose ma solo tanta paura. 

L’evento tellurico, con epicentro in mare tra Termini Imerese e Cefalù, è stata avvertita in maniera forte anche in provincia e sarebbe durata una decina di secondi. In molti si sono riversati in strada mentre sono continuate diverse scosse di assestamento ma di minore intensità. Allertati la Protezione Civile ed i vigili del Fuoco che stanno verificando alcuni edifici e presidiano il territorio nei punti di riunione.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa