SICULIANA – MIGRANTE FUGGE DAL CENTRO D’ACCOGLIENZA. POLIZIOTTO IN OSPEDALE.

Continuano gli episodi di intolleranza e fuga di migranti dal centro di accoglienza. Il poliziotto è stato operato e dovrà trascorrere in ospedale una ventina di giorni.

Siculiana – Tenta la fuga dal centro d’accoglienza e aggredisce un poliziotto provocandogli gravi fratture. I fatti si sono registrati nella serata nel 3 luglio scorso a Siculiana, in provincia di Agrigento, dove alcuni migranti ospitati nel centro d’accoglienza Villa Sikania, hanno tentato la fuga. Un poliziotto ha raggiunto un tunisino che per non essere bloccato, ha reagito aggredendo brutalmente l’agente mandandolo in ospedale. Ricoverato al “San Giovanni di Dio” di Agrigento, il poliziotto, cinquantenne, non è in pericolo di vita, ma dovrà essere sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per le gravi fratture riportate. Il tunisino sarebbe riuscito a far perdere le proprie tracce.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa