HOME | LA REDAZIONE

“Ti tolgo il malocchio”: sedicente maga truffa anziana per 40mila euro

Con la complicità del figlio, la donna inscenava sedute spiritiche e riti magici per scacciare gli spiriti maligni dalla vita della vittima.

Oristano – Per due anni madre e figlio, di origine laziali ma residenti ad Oristano, hanno approfittato della vulnerabilità di un’anziana donna per convincerla della necessità di farsi togliere il malocchio, operazione che ha portato nelle tasche della coppia di truffatori 40mila euro.

La sedicente “maga di Oristano” sosteneva che la donna e alcuni suoi congiunti fossero sotto l’effetto di gravi malefici. Insieme al figlio, e avvalendosi della collaborazione di un fantomatico e inesistente Padre Casimiro, organizzava sedute spiritiche per scacciare gli spiriti maligni dalla vita dell’anziana. Celebravano riti magici per scongiurare conseguenze negative facendosi pagare migliaia di euro in denaro contante e quindi non tracciabile. Di fatto madre e figlio vivevano alle spalle della vittima. Dopo l’accertamento dei fatti, gli agenti hanno recuperato parte del denaro sottratto, occultato sotto il letto dell’abitazione dei truffatori. Nell’appartamento sono stati trovati anche capi d’abbigliamento firmati mai indossati, computer, smartphone, oltre a oggetti per effettuare riti magici come tarocchiamuleti e vari feticci.

La sedicente cartomante avrebbe praticato la lettura dei tarocchi alla malcapitata millantando la conoscenza di potenti malefici a danno della donna lanciati da lontani parenti. I primi riti magici non avevano funzionato, per cui era stato evocato il potente spirito dell’inesistente Padre Casimiro. In un crescendo criminale, la donna era stata indotta a continui versamenti di denaro in ragione di un malocchio tenace e difficile da estirpare.

La sedicente maga e il figlio sono stati denunciati e devono rispondere di concorso in truffa aggravata.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
Stampa